Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 gennaio 2015

Mondiali Snowboardcross, capolavoro Matteotti: l'oro è suo

print-icon
mat

Luca Matteotti padrone dello snowboardcross: si laurea campione del mondo a Kreischberg, in Austria (Foto Getty)

Giornata storica per l'Italia dello snowboard, che per la prima volta sale sul gradino più alto del podio in campo maschile. Tra le donne Michela Moioli si mette al collo la medaglia di bronzo

Trionfo azzurro a Kreischberg, in Austria: nei Mondiali di snowboardcross il protagonista è Luca Matteotti, che vince davanti a Kevin Hill e Nick Baumgartner. Si tratta del primo successo iridato di sempre per l'Italia nel cross, ma la festa non finisce qui: reduce dall'infortunio al ginocchio, Michela Moioli è medaglia di bronzo. Domina la statunitense Lindsey Jacobellis, al quarto oro mondiale della carriera dopo i successi del 2005, 2007 e 2011. Argento per la francese Nelly Moenne Loccoz.

La giornata indimenticabile degli atleti italiani impegnati nei Mondiali di snowboard è stata completata dalla medaglia di bronzo conquistata, sempre nello snowboardcross, dalla 19enne bergamasca Michela Moioli nella gara femminile. La gara è stata vinta dalla statunitense Linda Jacobellis, davanti alla francese Nelly Moenne-Loccoz.

La Moioli due anni fa si era messa in evidenza diventando la seconda snowboarder più giovane della storia a vincere una gara di Coppa del mondo, a nemmeno 18 anni. Nella finale olimpica di Sochi arrivò spedita in finale, poi una maledetta caduta le procurò la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro che mise fine ai suoi sogni.