Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 gennaio 2015

Slalom, grande rimonta di Gross: è 2°. Vince Khoroshilov

print-icon
gro

Con una grandissima rimonta nella seconda manche di Schladming, Stefano Gross va a prendersi il 2° posto: per lui è il terzo podio stagionale (Getty)

A Schladming, in notturna, con una seconda manche perfetta l'azzurro risale dall'ottava posizione e chiude dietro al russo: terzo podio stagionale. Giuliano Razzoli, reduce dalla quarta piazza a Kitzbuehel , è sesto

A Schladming (Austria) nell'ottavo slalom speciale della stagione, l'ultimo appuntamento prima dei Mondiali in Colorado, Stefano Gross fa fare un gran bella figura all'Italia. Dopo l'ottavo tempo nella prima manche, l'azzurro si è infatti lanciato all'attacco, chiudendo con il secondo posto in 1.47.83. Con il tempo 1.46.39 è Alexander Khoroshilov a festeggiare la vittoria, terzo il tedesco Felix Neureuther, a soli 7 millesimi da Gross. Sesto Giuliano Razzoli, che conferma la posizione ottenuta nella prima manche, 13esimo Patrick Thaler, solo 23esimo Manfred Moelgg. Con Khoroshilov - 30 anni, padre di famiglia e da un decennio nel circo bianco - è la prima vittoria russa nello sci alpino. Prima di lui solo vittorie sovietiche: l'ultima nel lontano 1981 con Alexander Zhirov nello speciale alle Finali svizzere di Laax.


"E adesso ci proverò ai Mondiali in America: darò il massimo. Ma intanto sono arcifelice per questo altro secondo posto proprio qui a Schladming, la mia pista preferita": parola di Gross, il nuovo astro azzurro dello slalom speciale. Il trentino ha conquistato il terzo podio stagionale dopo la vittoria di Adelboden e la piazza d'onore di Wengen. Proprio a Schladming del resto Gross conquistò il primo podio della sua carriera con un secondo posto nel 2012. Stefano - con una precisione e una aggressività che raramente si vedono in pista - sta vivendo uno stato di grazia: "Ho lavorato tantissimo per arrivare a questo livello. Ora i risultati si vedono".