Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 febbraio 2015

Sci, a Garmisch vince Reichelt. Gara cancellata a Bansko

print-icon
tri

Tripletta austriaca nella discesa maschile di Garmisch: vince Reichelt, davanti a Baumann e Mayer (Getty)

In Germania l'austriaco si aggiudica la discesa libera di Coppa del Mondo. Bene gli italiani: Varettoni 4° e Paris 5°. Annullato per nebbia il superG femminile, con beffa per le azzurre: al comando c'erano Elena Curtoni e Francesca Marsaglia

Dominio austriaco in Germania, nella discesa libera maschile di Garmisch: Hannes Reichelt vince sciando in 1:11.90 davanti ai connazionali Baumann (+0.01) e Mayer (+0.24). E' tripletta austriaca, ma dopo c'è l'Italia: la sorpresa è Silvano Varettoni (+0.28), che ha chiuso con il quarto tempo, precedendo Dominik Paris (+0.31).
Gara davvero deludente, invece, per il norvegese Kjetil Jansrud addirittura 19/o: anche lui fatica a riprendersi dopo essere andato ai Mondiali come vincitore annunciato di discesa e superG e si è dovuto invece accontentare di un argento ma in combinata. Il norvegese ha poi raccolto oggi modestissimi 12 punti in classifica generale, a tutto vantaggio del suo avversario Marcel Hirscher: l'austriaco, con 1.028 punti, può fare il pieno nel gigante in programma a Garmisch e prendere il largo rispetto al norvegese che è a quota 924.




Bansko di nebbia - Dopo la cancellazione per nebbia del superG di venerdì che verrà recuperato lunedì, per lo stesso motivo a Bansko è stato cancellato anche il supergigante donne. Ancora non si sa se anche questa gara verrà recuperata. Il tutto è avvenuto con una beffa per l'Italia. L'annullamento è infatti arrivato dopo la discesa di 13 atlete e al momento della cancellazione in testa alla gara c'erano due azzurre: Elena Curtoni seguita da Francesca Marsaglia.