Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 marzo 2015

SuperG, Paris 4° e trionfo di Jansrud. Donne: vince la Vonn

print-icon
jan

Il norvegese Kjetil Jansrud, vincitore del superG sulle nevi di casa

Doppio appuntamento, in Norvegia e Germania. Tra gli uomini trionfa il padrone di casa, ma c'è un ottimo piazzamento dell'azzurro dopo il terzo posto di Heel nella discesa di sabato . L'americana si impone a Maze e Fenninger, Brignone sesta

Doppio appuntamento velocistico di Coppa del Mondo, uomini impegnati nel superG di Kvitfjell in Norvegia, donne invece nel recupero del superG di Garmisch, in Germania. Dopo l'ottimo terzo posto di Werner Heel e il sesto di Nadia Fanchini nelle discese di sabato. In Norvegia trionfa il padrone di casa Kjetil Jansrud davanti all'austriaco Vincent Kriechmayr e al canadese Dustin Cook. Ottimo però il quarto posto di Dominik Paris, a 48 centesimi dal vincitore.

Poi in classifica per l'Italia non sono finiti altri atleti. Werner Heel è infatti uscito di scena per un piccolo errore su un fondo pista cedevole per il caldo. Stessa sorte per Matteo Marsaglia e per Peter Fill oltre che  per numerosi altri atleti importanti come l'austriaco Hannes Reichelt, il vincitore della discesa di sabato, e il suo connazionale Matthias Mayer. Si è gareggiato come nella discesa con cielo sereno ma temperature primaverili ben sopra sopra dello zero, che hanno reso il fondo umido, morbido e molto scivoloso. Il tutto con gara ad un certo punto disturbata da raffiche di vento. La prossima tappa di cdm uomini sarà a Kranjska Gora, in Slovenia: sabato gigante e domenica slalom speciale.


A Garmisch - con condizioni meteo e di neve perfette - si è invece imposta la statunitense Lindsey Vonn. Dopo le delusioni dei mondiali made in Usa le è così tornato il sorriso: 65ma vittoria in Coppa e nuovo stratosferico record assoluto. Vonn ha messo in riga la slovena Tina Maze e l'austriaca Anna Fenninger. Per l'Italia in questo superG c'è stato l'eccellente sesto posto di Federica Brignone, sempre più in confidenza con l'alta velocità e miglior suo risultato in questa disciplina. Per la coppa di disciplina tutto è rimandato alle Finali di Meribel con l'ultima gara e duello tra Vonn e Fenninger. Per la Coppa del mondo il duello è invece sempre tra Maze e Fenninger: le prossime e ultime sei gare saranno una sfida continua. Per le donne la prossima tappa di coppa è ad Aare, in Svezia: venerdì pomeriggio gigante sotto i riflettori e sabato mattina slalom speciale.