Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
10 marzo 2015

Tragico incidente in Argentina: morti tre campioni francesi

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

VIDEO . Sport in lutto: a La Rioja in uno scontro tra due elicotteri insieme ad altri sette protagonisti di un reality televisivo perdono la vita Camille Muffat, Alexis Vastine e Florence Arthaud

Sono dieci le vittime dopo uno scontro tra due elicotteri, con a bordo protagonisti e troupe di un reality televisivo francese. Tra queste tre medaglie olimpiche: la nuotatrice Camille Muffat (oro nei 400 stile libero a Londra), il pugile Alexis Vastine (bronzo a Pechino) e la navigatrice Florence Arthaud. Ancora ignote le cause dell'incidente. I tre atleti francesi stavano partecipando alla trasmissione tv "Dropped", in cui dovevano essere "abbandonati" nella natura argentina e dimostrare di sapersela cavare da soli. Nel cast della trasmissione altri personaggi del mondo dello sport: il nuotatore  Bernard, il calciatore Wiltord e la ciclista Longo.

Muffat, leader nel nuoto - Camille Muffat, 25 anni, aveva vinto tre medaglie alle Olimpiadi di Londra nel 2012: l'oro nei 400 metri stile libero, l'argento nei 200 metri stile libero, il bronzo con la staffetta 4x200 stile libero. Tra gli altri titoli del suo palmares, anche quattro bronzi ai campionati mondiali, nel 2013 a Barcellona (200 metri stile libero e staffetta 4x200 stile libero) e nel 2011 a Shanghai (200 e 400 metri stile libero).

Arthaud, "la fidanzata dell'Atlantico"
- Florence Arthaud, 57 enne, era stata la prima donna a compiere la traversata della "Rotta del Rum" nel 1978, quando era appena ventenne. Si piazzò seconda nella sua categoria e undicesima in quella generale.

Vastine, bronzo a Pechino - Il più giovane tra i tre campioni francesi era Alexis Vastine, 21 anni, un peso superleggero. Aveva vinto il bronzo alle Olimpiadi del 2008 a Pechino.

Il cordoglio su twitter - Dal presidente Francois Hollande al mondo dello sport, le prime parole di cordoglio sono arrivate attraverso i social. "L'improvvisa scomparsa dei nostri concittadini francesi è causa di immensa tristezza", ha twittato il presidente Francois Hollande. Subito dopo Hollande ecco i messaggi di Sylvain Wiltord, l'ex attaccante francese dell'Arsenal che partecipava al reality, e Federica Pellegrini.

Parfois, la vie ne est pas juste ...... RIP 

Una foto pubblicata da Federica Pellegrini (@kikkafede88) in data: 9 Mar 2015 alle ore 23:55 PDT