Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 marzo 2015

Jansrud e Vonn trionfano a Meribel: gara e coppa di discesa

print-icon
jan

Kjetil Jansrud vince la discesa libera di Meribel

Nelle finali di coppa del mondo il norvegese è primo nella libera maschile davanti allo svizzero Defago e all'austriaco Streitberger. Male gli azzurri. Tra le donne successo dell'americana. Quinta Elena Fanchini

Kjetil Jansrud si è aggiuducato la discesa libera nelle finali della coppa del mondo di sci in programma a Meribel. Il norvegese si è imposto con il tempo di 1.40.86 sullo svizzero Didier Defago staccato di 24 centesimi. Sul gradino più basso del podio si è piazzato Georg Streitberger a 31 centesimi dal leader. Grazie a questa vittoria Jansrud si aggiudica la coppa di specialità e accorcia in classifica generale su Marcel Hirscher. Con il successo di oggi il norvegese ha 1.184 punti e si è avvicinato all'austriaco che è al comando con 1.248. Hirscher, per non perdere l'occasione di fare punti, ha deciso di gareggiare anche nel superG di domani.

Tutti in ritardo gli italiani. Il primo della spedizione azzurra è Peter Fill che ha chiuso la sua prova con il 17° tempo. Ancora peggio hanno fatto Werner Heel e Dominik Paris giunti rispettivamente 21° e 22°. Ultimo Henri Battilani.

Nella discesa donne trionfa Lindsey Vonn che chiude la prova in 1.29.87 davanti alla coppia austriaca Elizabeth Goergl e Nicole Hosp giunte al traguardo con un distacco rispettivamente di 24 e 30 centesimi. Ottima la prova di Elena Fanchini che si è piazzata al quinto posto dietro Tina Maze e a soli 45 centesimi dalla leader. Nadia Fanchini ha, invece, chiuso in 17.a posizione. Fuori traccaiato Johanna Schnarf.

La Vonn vince la coppa di specialità. Per quanto riguarda, invece, la classifica generale la Fenninger si giocherà il titolo con la Maze. Le due sono separate da soli 30 punti.