Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 giugno 2015

Ciao Baku! L'Italia saluta i Giochi Europei con 47 medaglie

print-icon
bak

L'Italia chiude al sesto posto nel medagliere di Baku 2015 (Foto Getty)

L'Italia chiude l'esperienza in Azerbaigian con un bottino di 47 medaglie: 10 ori, 26 argenti, 11 bronzi. Nell'ultima giornata sono arrivati l'argento degli azzurri beach soccer ed il bronzo nel judo a squadre femminile

TUTTE LE GARE IN DIRETTA SUL TUO SMARTPHONE

Ciao Baku: Italia chiude sesta con 47 medaglie. Con la cerimonia di chiusura all'Olympic Stadium cala il sipario sui primi Giochi europei della storia. L'Italia saluta Baku con 47 medaglie, 10 d'oro, 26 d'argento e 11 di bronzo ed il sesto posto nel medagliere. Primo posto per la Russia con 164 medaglie, secondo per l'Azerbaigian, chiude la Gran Bretagna sul terzo gradino del podio.

Nell'ultima giornata di gara sono il Beach Soccer e il judo protagonisti con una medaglia d'argento ed una di bronzo.
La Nazionale italiana di Beach Soccer ha perso di misura (2-3) la finalissima con la Russia, ma  torna a casa con un secondo posto di prestigio e con la sensazione che sia mancato davvero poco all'oro. Finisce comunque tra gli applausi dei tifosi italiani e del presidente della Figc, in tribuna per sostenere una Nazionale che ha tenuto a  battesimo quando era alla guida della Lega Nazionale Dilettanti: "Abbiamo disputato un grande torneo e i ragazzi sono stati bravissimi - il commento di Tavecchio - peccato per la sconfitta, ma avremmo firmato per portare a casa una medaglia d'argento".

Nella giornata conclusiva di Baku è arrivato anche un insperato bronzo dal judo nella prova a squadre femminile. Protagoniste dell'ottava medaglia per i colori del Centro Sportivo Esercito Odette Giuffrida (52 kg) e Elisa Marchiò  (+ 78 kg), insieme a Galeone Assunta (+70 kg), Giulia Cantoni (-70  kg), Edvige Gwend (-63 kg), Giulia Quintavalle (-57 kg), che hanno superato  nella 'finalina' la Russia per 3-2.