Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 luglio 2015

Scherma, Errigo battuta in semifinale: è bronzo nel fioretto

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

A fermare l'azzurra nella corsa all'oro nei Mondiali è la russa Deriglazova. Vezzali fuori agli ottavi: "Ero completamente bloccata. Ma continuo a sperare nella qualificazione a Rio 2016". Male gli uomini, sciabola femminile a squadre ai quarti

Italia in ombra a Mosca, nella quarta giornata dei Mondiali: l'unica a salire sul podio è Arianna Errigo, che conquista la medaglia di bronzo nella gara di fioretto uscendo di scena in semifinale contro la russa Inna Deriglazova, con il punteggio di 13 a 15.
Nulla da fare per Elisa Di Francisca, superata dall'altra americana Nzingha Prescod 15-14, mentre Valentina Vezzali si arrende agli ottavi 13-7 all'ungherese Knapek e Martina Batini alla Korobeynikova 15-7.

Vezzali: Non mi arrendo per Rio - Non si lascia abbattere Valentina Vezzali, che spera sempre di intascare un biglietto per l'Olimpiade di Rio: "E' oggi è andata male male, ero completamente bloccata. Avevo il freno a meno tirato, forse anche perchè sapevo che in ogni caso questo sarebbe stato il mio ultimo Mondiale, visto che l'anno prossimo ci sono le Olimpiadi". Proprio Rio rappresenta l'ultima sfida per la Vezzali, anche se con le nuove regole c'è il rischio di saltare l'appuntamento: "Finchè la matematica mi dà una speranza continuerò ad inseguire la qualificazione olimpica. Non c'è nulla di certo, mancano ancora sei gare di Coppa del Mondo e non mollo certo ora. Voglio uguagliare Armin Zoeggeler, unico sportivo italiano ad aver vinto sei medaglie in altrettante apparizioni ai Giochi".


Delusione in campo maschile - Giornata negativa per gli uomini del fioretto, che con Daniele Garozzo non vanno oltre gli ottavi di finale. L'azzurro è stato eliminato dal tedesco Joppich 15-11, cattive notizie anche da Andrea Cassarà (battuto dal rumeno Daraban 15-14), Edoardo Luperi (ko con Lei Sheng) e Giorgio Avola (sconfitto da Heo Jun).

Sciabola femminile a squadre ai quarti- La squadra azzurra di sciabola accede ai quarti di finale ai Mondiali. Bianco, Vecchi, Gulotta e Gregorio hanno sconfitto nel tabellone delle 16 l'Ungheria per 45-25.