Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 novembre 2015

Errigo-Di Francisca, show in Francia. Vezzali, Rio si allontana

print-icon
err

Derby italiano nella prova di coppa del mondo di fioretto a St. Maur in Francia

Nella tappa di coppa del mondo di scherma, specialità fioretto le azzurre danno vita a una bellissima finale con il successo della Errigo. Per la Vezzali, battuta ai trentaduesimi, si complica la qualificazione ai Giochi del 2016

La sesta Olimpiade era l'obiettivo per chiudere alla grande, ma ora rischia di rimanere un miraggio. Valentina Vezzali esce con una sconfitta pesante dalla tappa a St. Maur della coppa del mondo di fioretto femminile e vede a un passo l'addio alla partecipazione ai Giochi di Rio: la pluriolimpionica si è infatti fermata sulla soglia dei sedicesimi sconfitta, dalla giovane Chiara Cini che, nel turno delle 32, si è aggiudicata il derby azzurro battendo la Vezzali 15-5.

Un ko nel giorno in cui la pedana francese ha assistito allo show tutto azzurro in finale: e il primo successo individuale va ad Arianna Errigo che, riscattando l'eliminazione al primo turno nella prova d'esordio stagionale a Cancun, si è imposta sulla compagna di nazionale Elisa Di Francisca, col punteggio di 12-11. Un remake della finale olimpica di Londra, con risultato però invertito rispetto ad allora. La Di Francisca torna su un podio internazionale cinque mesi dopo gli Europei di Montreux.

E il successo della Errigo complica davvero molto la corsa della Vezzali: con i soli 4 punti conquistati in Francia la campionessa di Jesi è ferma a 91 punti nel ranking olimpico, mentre la Errigo sale a quota 161 e si avvicina alla Di Francisca, leader e quindi certa della qualificazione a Rio. Che avrà solo il fioretto individuale, perché dal programma è stato tolto quello a squadre.

Manca solo l'aritmetica ma per la Vezzali il sogno di eguagliare il re dello slittino Armin Zoeggeler, capace di andare sul podio in ognuna delle sei Olimpiadi a cui ha preso parte, appare un miraggio: quello di Saint Maur per la regina del fioretto sembra già un verdetto. Ultimo tentativo a fine novembre, nella tappa conclusiva di coppa del mondo a Torino, dove i punti valgono doppio.