Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 dicembre 2015

Sci, Coppa Europa: ad Obereggen vince a sorpresa Robin Buffet

print-icon
1Ro

Ad Obereggen 102 atleti provenienti da più di 20 nazioni

Il 24enne francese è il trionfatore dello slalom di Coppa Europa. Secondo lo svizzero Zenhaeusern, terzi a pari merito Hargin ed il norvegese Nordbotten. Male gli azzurri: Andrea Ballerin, dodicesimo, è stato il migliore, Tonetti è 15°, Stefano Gross diciassettesimo

Non vincono i grandi favoriti come il campione del mondo Jean-Baptiste Grange, non vincono neanche gli svedesi e gli azzurri che sembravano avere le squadre più forti, ma vince un francese semi-sconosciuto, anche se domenica nello slalom di Coppa del Mondo di Val d’Isere era arrivato 22esimo. Secondo con un ritardo di 10 centesimi lo svizzero Ramon Zenhaeusern, vincitore del primo slalom di Coppa Europa della stagione a Hemsedal in Norvegia. Terzi a pari merito lo svedese Mattias Hargin ed il norvegese Jonathan Nordbotten.
 

L’austriaco Manuel Feller, primo dopo la prima manche, sembrava indirizzarsi verso il trionfo, ma nelle ultime porte in vista del traguardo è scivolato e uscito. Una brutta sconfitta l’hanno rimediata gli azzurri. Il trentino Andrea Ballerin è stato il migliore, buon 12esimo con il pettorale altissimo (50), dopo essersi piazzato 17esimo dopo la prima manche. Il bolzanino Riccardo Tonetti, buon sesto dopo la prima manche, nonè riuscito a trovare il ritmo nella seconda manche, piazzandosi 15esimo. Stessa sorte per Stefano Gross, decimo dopo la prima manche, ma solo 17esimo a fine gara.
 

 

Gross non è stato l’unico dei favoriti a deludere. Altri grandi nomi come Giuliano Razzoli, Julien Lizeroux, Jens Byggmark e Cristian Deville hanno salutato la gara già nella prima manche, Anton Lahdenperae è seguito nella seconda manche, mentre Markus Larsson si è piazzato 11esimo e Jean-Baptiste Grange 13esimo. Lontano dai primissimi posti quest’anno è finito Axel Baeck, il trionfatore delle ultime due edizioni.