Mondiali di figura, Carolina Kostner affascina Milano: è prima dopo il corto

Altri Sport

Danilo Freri

Una meravigliosa Carolina Kostner apre con una grande prestazione i Mondiali di pattinaggio di Milano: l'azzurra centra il record italiano e personale. I risultati delle coppie dopo il corto: Della Monica e Guarise quinti, Marchei e Hotarek all'ottavo posto

LA LEGGENDA DI CAROLINA KOSTNER: ARABA FENICE DEL GHIACCIO

Una fantastica Carolina. Una grazia senza fine. Un'ovazione del genere dice già tutto. Il pubblico impazzisce per un'atleta che va oltre se stessa tutte le volte che si prova anche solo a pensare che forse il meglio appartenga al passato. Invece Carolina Kostner ci regala e si regala la prestazione migliore della carriera. Lo fa a Milano, ai mondiali di pattinaggio dove gioca in casa come non era riuscita a fare a Torino nell'olimpiade 2006 e nei Mondiali 2010. Meravigliosa, ispirata, ma anche solida tecnicamente, con salti perfetti, combinazione compresa. Tutto sistemato dopo PyeongChang grazie al santone russo Mishin che è tornato a seguirla da vicino. Il record personale nel corto a 31 anni è un'impresa quasi irreale. Semplicemente non si è mai visto prima nel pattinaggio. La campionessa olimpica Zagitova è dietro e nel libero forse si riprenderà il suo posto sul trono. Ma il pubblico ha già fatto la sua scelta, comunque vada. Carolina Kostner è un miracolo sportivo, un esempio di volontà e perseveranza, un patrimonio italiano. Abbiamo la fortuna di godere ancora un po' di questa grazia senza fine. Ogni pattinata, salto, trottola, passo sui pattini è da consegnare alla storia. E a Milano Carolina sta vivendo la sua storia più bella.

I risultati delle coppie

Ci sono due coppie italiane tra le prime otto posizioni al termine del programma corto dei Mondiali di pattinaggio di Milano. Nicole Della Monica e Matteo Guarise sono attualmente in quinta posizione con un programma pulito e vicino alla loro miglior prestazione ottenuta all'olimpiade. Il podio é distante oltre due punti, difficile ma non impossibile. Valentina Marchei e Ondrej Hotarek hanno eseguito un programma con piccole imperfezioni su alcuni elementi. In classifica sono attualmente all'ottavo posto ma a pochi decimi di punto da diverse coppie che li precedono. La gara si chiude subito con il libero nella serata di giovedì che assegnerà le prime medaglie di questa edizione dei Mondiali a Milano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport