Pallanuoto: l'Italia demolisce la Russia 11-1. Settebello in semifinale agli Europei

Altri Sport
italia_russia_twitter

Straordinaria prestazione degli uomini di Campagna che impartiscono una lezione ai russi. Gara tutta in discesa per gli Azzurri che la chiudono praticamente dopo i primi due tempi. Super prestazioni di Figlioli (poker) e Gallo (tripletta). Giovedì alle 22 in programma la semifinale contro la vincente di Spagna-Grecia

Un totale trionfo in una gara senza storia. Il Settebello si conferma tra le migliori quattro d'Europa battendo la Russia 11-1 nella rassegna continentale e giovedì alle 22 se la vedrà con la vincente di Spagna-Grecia per provare ad assicurarsi un posto in finale. La superiorità dell'Italia è apparsa sin dalle prime battute di gara abbastanza lampante e dopo il primo quarto, chiuso sul 2-0 (Figlioli e Gallo), ha accelerato nei secondi otto minuti aumentando il vantaggio in maniera abissale. Secondo periodo concluso con il parziale di 4-0 grazie alle reti di Di Fuglio, ancora Gallo e doppio Figlioli.

Nel terzo tempo l’Italia allunga ancora: Echenique segna ancora e l'Italia si porta sul 7-0. Inevitabile un leggero calo di concentrazione che consente alla Russia di segnare il gol della bandiera con Andryukov. Di Fulvio sbaglia anche un rigore e la squadra di Campagna conclude il periodo sul 7-1.

Ultimo tempo ancora in discesa per l'Italia che legittima ancora con quattro gol una superiorità durata per l'intero match. Dopo Figlioli, Gallo (tripletta) sigla il 9-1 a 6'33" dalla fine. Del Lungo è fantastico e para un rigore a Nagaev mettendo il sigillo ad una serata da incorniciare. Renzuto si iscrive nell’elenco dei marcatori e a 1'20" dal termine anche Molina va a referto per l'11-1.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche