Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
21 novembre 2018

Riforma Coni, Malagò: "Giorgetti? Ci sentiamo ogni giorno. Pronti a fissare incontro"

print-icon

Il numero uno del Coni ribadisce la sua contrarietà alla riforma ma si dice intenzionato a incontrare il sottosegretario con deleghe allo Sport: "Le nostre segreterie sono in costante contatto"

SALVINI RISPONDE A MALAGÒ: "È NERVOSO"

Giovanni Malagò apre a un incontro con il sottosegretario con deleghe allo Sport Giancarlo Giorgetti in merito alla riforma del Coni. È stato lo stesso presidente del Comitato olimpico italiano ad annunciarlo a margine della giunta Coni, che si è riunita mercoledì 21 novembre a Reggio Calabria. "Vogliamo ascoltare e condividere un percorso e anche una legge", ha detto Malagò. Insomma, nessuna risposta piccata a Giorgetti, che 24 ore prima aveva affondato il colpo sui soci del Circolo Aniene ai vertici del Coni. "Non vogliamo fare polemica - prosegue il numero uno del Comitato olimpico -. Il Consiglio nazionale è composto da 76 persone, elette da 12 milioni di italiani. E anche la Giunta è sempre elettiva. La riforma, come abbiamo già detto in più occasioni, non ci piace ma con Giorgetti ci sentiamo ogni giorno. Stiamo cercando di fissare un appuntamento...".

La candidatura olimpica

Su Milano-Cortina e la corsa alle Olimpiadi invernali 2026: "Partiremo sabato con il supporto alla candidatura, incontrando il sindaco di Milano, Beppe Sala, e il governatore del Veneto, Zaia". Dopo il ritiro di Calgary, il duopolio italiano è in corsa con Stoccolma per l'assegnazioni dei Giochi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi