Finale mondiale di Tetris: l'imperdibile telecronaca in spagnolo. VIDEO

Altri Sport

Lo scorso 21 ottobre, grazie a una partita di Tetris, un ragazzo statunitense ha scoperto di essere un 60enne spagnolo. Iniziate a guardare questo video (due minuti di pura magia) e poi vi spieghiamo come è andata

La telecronaca dello spagnolo Ibai Llanos ha reso epica la sfida a Tetris tra il sedicenne Joseph Saelee, dal Lussemburgo, e Jonas Neubauer. Quest'ultimo è un ragazzo statunitense che ha scoperto di essere un 60enne di Albacete, padre di famiglia. Cosa è successo? Lo scorso 21 ottobre il giovane Joseph si è laureato campione mondiale di Tetris: l'evento, che era trasmesso in streaming in Sudamerica con la telecronaca in spagnolo di Ibai Llanos, è diventato virale. Merito del telecronista, che in preda alla passione ha accompagnato i due giocatori mattoncino dopo mattoncino. "Un palito por la derecha, dame un palito!", grida facendo il tifo per il suo "connazionale". Che in realtà è americano, ma per impreziosire il suo racconto in diretta, nel descrivere i due contendenti Ibai ha fatto diventare Jonas uno spagnolo di 60 anni, cosa evidentemente improbabile, assegnandogli come provenienza Albacete. Con un milione di visualizzazioni in meno di 3 giorni, la sfida ha riscosso un grande successo: di conseguenza anche i due protagonisti sono diventati a loro modo famosi. Il profilo Twitter di Jonas, che ormai si riconosce nella nuova identità assegnatagli (come si può notare dalla sua descrizione sul social network), ha subito un picco di visite dalla Spagna all'indomani della sconfitta. E lui si è divertito, smaltendo la delusione con un sorriso: "Mi sono svegliato scoprendo di essere un 60enne di Albacete! Me gusta". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche