Gara di schiaffi, c'è un nuovo re in Siberia: battuto il campione in carica

Altri Sport

Il canale Twitter di 'As' ha pubblicato il video dell'ultima terrificante competizione di schiaffi in Siberia. Il campione uscente Vasily Kamotsky è stato messo ko con una sola sberla da Vyacheslav Zezulya

C'è un nuovo re mondiale degli schiaffi, e il suo nome è Vyacheslav Zezulya. Durante l'evento Siberian Power Show è andata in scena una nuova edizione della competizione basata… sulle sberle. Lo scorso marzo aveva fatto notizia la singolare gara che si svolge in Krasnojarsk, per l'appunto in Siberia, dove Vasily "Pelmen" Kamotsky aveva vinto la sfida svoltasi contestualmente alla Siberian Power Show, un'esibizione internazionale delle prove di forze, dalle gare di body building alla pole dance. La modalità era la stessa: uno schiaffo a testa, fino a che uno dei due contendenti non deve alzare bandiera bianca stando alle indicazioni di un dottore. Prima lo schiaffo di Kamotsky, poi la terrificante risposta del nuovo campione Vyacheslav Zezulya, che ha fatto barcollare il povero Vasily, in piedi soltanto perché sorretto da un suo collaboratore. E poi molto sportivo nell'accettare la sconfitta: "Mi ha colpito bene, è stato bravo. Penso che avrei potuto colpirlo di nuovo, ma hanno preferito fermare il match" - sono le sue parole riportate da InfoBae. La pagina Twitter del giornale spagnolo As ha pubblicato il video della finalissima e della sberla decisiva per il trionfo.

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE