Alex Zanardi, news dopo l'incidente in handbike: stabile, ma il quadro neurologico è grave

live siena

Il Professor Giuseppe Oliveri, il neurochirurgo che ha operato Zanardi, parla a 'Sky Sport' delle condizioni di Alex: "Resterà sedato 10-15 giorni. Non sappiamo quanto del coma sia dovuto ai farmaci e quanto alle sue condizioni neurologiche". Diramato anche un nuovo bollettino medico: "Quadro neurologico invariato, prognosi resta riservata"

1 nuovo post

Gli aggiornamenti di martedì 23 giugno

- di daniele.caiola

Tamberi: "Forza Alex, può fare un altro miracolo"

Il campione di salto in alto ha manifestato la sua vicinanza a Zanardi: "È stata una notizia stravolgente, spero possa fare un altro miracolo". QUI L'INTERVISTA COMPLETA
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Nuovo bollettino medico: "Quadro neurologico invariato"

Nuovo bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese "Condizioni di stabilità nei parametri cardio-respiratori e metabolici. Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità. Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata"
- di Redazione SkySport24

Prof. Oliveri a 'Sky': "Non sappiamo quanto del coma sia dovuto ai farmaci"

Il Professor Giuseppe Oliveri a 'Sky Sport': "Alex Zanardi resterà sedato 10-15 giorni. Non sappiamo quanto del coma sia dovuto ai farmaci e quanto alle sue condizioni neurologiche"
- di Redazione SkySport24

Atteso il prossimo bollettino medico

Il prossimo bollettino medico dell'Ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena sulle condizioni di Zanardi è previsto domani (martedì 23) alle ore 12.00.

- di daniele.caiola

Tornata a far visita ad Alex la mamma

All'Ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena oggi è tornata anche la mamma di Zanardi in visita ad Alex. La signora Anna, 84 anni, era accompagnata dal nipote Niccolò.

- di daniele.caiola

Comandante vigili: "C'erano auto, ma no pericoli"

"Circolavano le auto ma non significa che ci fossero pericoli. La carovana è transitata senza dare problemi di nessun genere". Lo ha detto il comandante dei vigili urbani di Sinalunga (Siena), Fabrizio Giannini, uscendo dalla procura dove è stato sentito come teste sull'inchiesta per l'incidente ad Alex Zanardi avvenuto a Pienza.

- di daniele.caiola

Indagini: ascoltati Bennati e il capo dei vigili di Pienza

Prosegue il lavoro dei magistrati della Procura di Siena per accertare la dinamica dell'incidente e le modalità di organizzazione della manifestazione. Oggi sono stati sentiti in qualità di testimoni l'ex campione Daniele Bennati - che stava pedalando insieme ad Alex Zanardi nel tratto della staffeffa con arrivo previsto a Montalcino - e il Capo della Polizia Municipale di Pienza.

- di daniele.caiola

Sindaco Castiglion Fiorentino: "Non era previsto blocco del traffico"

Il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli, uno dei comuni attraversati da Alex Zanardi durante la staffetta in cui è poi avvenuto l'incidente, ha parlato a Sky Sport 24: "Per una manifestazione come quella di venerdì non erano previsti blocchi del traffico, i partecipanti dovevano solo rispettare il codice della strada". QUI L'INTERVISTA COMPLETA

- di daniele.caiola

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche