World Surf League 2021, Fioravanti si ferma ai sedicesimi di finale

SURF
Foro leofioravanti - Instagram

Le stelle del surf in Australia per le quattro tappe della Coppa del Mondo, percorso che anticipa i Giochi di Tokyo (sarà il debutto olimpico). Si è dovuto fermare ai sedicesimi di finale il cammino dell'italiano Leonardo Fioravanti, battuto dal brasiliano Filipe Toledo. Nella prova femminile trionfa la quattro volte campionessa del mondo Clarissa Moore

I grandi campioni del surf sono in Australia per partecipare nelle prossime sei settimane a quattro tappe della Coppa del Mondo (la World Surf League), come preparazione in vista dei Giochi di Tokyo dove il surf debutterà per la prima volta come disciplina olimpica.  Nella prima tappa, la Newscastle Cup, si dovuto fermare ai sedicesimi di finale il cammino del nostro italiano Leonardo Fioravanti. Il 23enne romano ha un posto fisso nel field della World Surf League 2021, è oramai una presenza fissa nell’elite mondiale della specialità dopo il debutto storico nella stagione 2017, primo italiano di sempre a qualificarsi per la World Surf League. In Australia Fioravanti è stato battuto dal brasiliano Filipe Toledo. Proprio il Brasile ha fatto la voce grossa nella prova maschile con il successo di Italo Ferreira, campione in carica della World League, che è super motivato a rappresentare il suo Paese alle Olimpiadi di Tokyo il prossimo luglio. Nella prova femminile il trionfo della quattro volte campionessa del mondo Clarissa Moore, la 28enne statunitense nata ad Honolulu.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport