Padel, su Sky il secondo Master della stagione. LIVE da Valladolid

da venerdì 25/06

Alessandro Lupi

Da Marbella a Valladolid: appuntamento da venerdì 25 giugno con la tappa del World Padel Tour live su Sky Sport Arena e Sky Sport Collection

Il World Padel Tour sbarca a Valladolid per il secondo Master della stagione. Ci eravamo lasciati a Marbella dove, in campo maschile, Lebron e Galan hanno confermato la loro superiorità, vincendo e convincendo. In campo femminile, invece, la tappa della Costa del Sol ci ha ribadito che sono almeno 4-5 le coppie in grado di alternarsi al successo, andato in quel caso ad Ariana Sanchez e Paula Josemaria.

 

Nella splendida arena allestita nel cuore della città castigliana, i temi da sviluppare sono e saranno molti. Innanzitutto, la notizia che ha sconvolto il movimento: Mapi (Maria Pilar) Alayeto, una delle gemelle atomiche, ha dichiarato di essere affetta da una forma di sclerosi multipla che, al momento, non le impedisce di scendere in campo assieme alla sorella Majo (Maria Josè) ma che, inevitabilmente impatterà sulla sua vita e sulla sua carriera. Bellissima l’immagine di tutti i giocatori e le giocatrici che posano nella “gabbia” di Plaza Major con indosso una maglia con la scritta “Fuerza Mapi”. Per la cronaca, le gemelle sono state sconfitte in sedicesimi di finale dalla coppia Mesa-Las Horas a conferma di un periodo molto difficile, soprattutto dal punto di vista emotivo. Sarà interessante vedere se la coppia n.1, Salazar-Triay, riuscirà ad esprimere il meglio del proprio gioco dopo un paio di prestazioni sotto tono e se Riera-LLaguno e Brea-Icardo continueranno un’ascesa che le ha ormai portate a ridosso delle migliori.

Venendo al tabellone maschile, c’è grande curiosità intorno alla coppia Belasteguin-Gutierrez, con il primo al rientro dopo l’infortunio patito ad Alicante grazie ad un programma di recupero sostenuto in Italia a casa del suo amico Gianluca Vacchi, che gli ha messo a disposizione macchinari all’avanguardia e un’equipe medica degna dei migliori centri riabilitativi. Bela e Sanyo, con la loro capacità di manovrare il gioco e tessere tele tattiche da cui è molto complicato liberarsi, sembrano i principali candidati a mettere in discussione la leadership di Juan Lebron e Ale Galàn ma molto dipenderà dalle effettive condizioni fisiche della coppia argentina. Per il resto occhi puntati su Lima-Tapia e Di Nenno-Navarro che, dopo un inizio difficile, sembrano aver trovato la quadratura del cerchio e possono legittimamente aspirare al titolo. Buone notizie arrivano poi dalla nuova coppia Diaz-Lijo che, appena formata, è già stata in grado di eliminare Stupaczuk-Ruiz in sedicesimi e Cepero-Campagnolo in ottavi di finale.

Il Valladolid Master su Sky Sport

Si parte, come al solito, con la maratona del venerdì: 6 partite dalle 9.30 del mattino fino a tarda sera su Sky Sport Arena per poi proseguire sabato 26 dalle 10 e dalle 16 con le semifinali su Sky Sport Collection e domenica 27 giugno con la finale femminile alle 10 e quella maschile alle 12 (su Sky Sport Arena).

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche