user
26 maggio 2018

"Un mare da salvare": in spiaggia c'è anche la sciatrice azzurra Marta Bassino

print-icon

C'è anche l' azzurra dello sci all'iniziativa Spiagge e Fondali puliti, campagna di volontariato ambientale organizzata da Sky insieme a Legambiente per tutelare i nostri mari. Una giornata per dire basta all’invasione della plastica 

LO SPECIALE SKY SPORTS SCHOLARSHIPS

LA CAMPAGNA SKY, UN MARE DA SALVARE

LO SPECIALE VOLVO OCEAN RACE

Il 27 ottobre è lontano. In attesa che si inauguri la nuova stagione di Coppa del Mondo di sci alpino, la giovane piemontese Marta - che fa parte dello Sky Sports Scholarships, progetto che supporta le potenzialità degli atleti europei più promettenti, aiutandoli a raggiungere i migliori risultati in campo internazionale- è scesa in spiaggia, a voltri, partecipando attivamente all'iniziativa Spiagge e Fondali puliti.

Spiagge e Fondali puliti

Il 26 al 27 maggio, Sky e Integer, insieme a Legambiente, si sono ritrovati sulle spiagge di Genova, Roma e Cagliari per raccogliere i rifiuti e promuovere comportamenti virtuosi in difesa di uno dei capitali naturali italiani, fra i più ricchi d’Europa. I nostri mari, infatti, ospitano circa la metà delle specie vegetali e circa un terzo di tutte le specie animali attualmente presenti nel Vecchio Continente. In particolare, il Mediterraneo, per la sua variegata eterogeneità di ecosistemi, è una delle 25 aree con il maggior numero di specie viventi in tutto il pianeta.

Sky partecipa all’iniziativa nell’ambito della campagna Sky - Un mare da salvare attraverso la quale si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica a fare la differenza con piccole azioni quotidiane tali da ridurre l’eccessivo utilizzo di plastica usa e getta. Comportamenti che direttamente o indirettamente sono in grado appunto di proteggere gli oceani da questo tipo di inquinamento che ha raggiunto oramai il 95% sul totale dei rifiuti marini. Si stima che senza il supporto anche di interventi di questa natura, nel 2050, i mari potrebbero arrivare ad ospitare più plastica che pesci. Il messaggio che la campagna Sky – Un mare da salvare vuole dare è quello di prendere coscienza della propria personale responsabilità esortando ognuno di noi a diventare un Ocean Hero.

E' possibile partecipare alla campagna Sky condividendo le proprie azioni, foto o video, su Instagram e Twitter con gli hashtag #unmaredasalvare e #oceanhero e via mail a news@sky.it o al numero WhatsApp 3496032901.

#UnMareDaSalvare

#OceanHero

#SpiaggePulite

Sky Ocean Rescue, il racconto di Francesca Clapcich

Sky un mare da salvare

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi