24 gennaio 2017

Ufficiale, Tamberi si opera di nuovo alla caviglia

print-icon
gia

Il detentore del record italiano del salto in alto dovrà sottoporsi a un altro intervento alla caviglia sinistra, ancora dolorante dopo l'operazione dello scorso luglio. L'obiettivo resta il rientro alle gare della stagione estiva

Alla fine la decisione è quella di operarsi. Visti i persistenti problemi alla caviglia di stacco, Gianmarco Tamberi si sottoporrà a un intervento in artroscopia per la "rimozione dell'Os Trigonum presente nel retropiede". La decisione è arrivata dopo un consulto organizzato dal medico della Fidal, il prof. Andrea Billi, per definire la natura dei problemi alla caviglia di stacco già operata nel luglio scorso e ancora dolorante.

"Ho voluto guadagnare tempo e ringrazio di cuore Raul Zini, Francesco Allegra e Francesco Lijoi, i dottori che si sono resi disponibili per anticipare la visita" afferma Tamberi. L'operazione sarà effettuata nei prossimi giornidal prof. Lijoi a Forlì, poi un periodo di riabilitazione. "La conferma di dover fare un'operazione in artroscopia mi tranquillizza molto - aggiunge Gianmarco - Si tratta di una tecnica decisamente meno invasiva, e comunque diversa dal classico intervento". L’obiettivo del campione del mondo indoor dell’alto resta quello di rientrare alle gare nel corso della stagione estiva.

Negli scorsi giorni, Tamberi aveva espresso su Instagram il suo rammarico per i problemi alla caviglia che persistevano e lo costringevano ancora a stare fermo. "Caro destino, credo tu abbia scelto la persona sbagliata". Gianmarco non si perde d'animo: "Molto presto mi rivedrai con quella maglia azzurra urlarti in faccia più forte che mai".

Tutti i siti Sky