user
16 settembre 2018

Maratona di Berlino, Kipchoge nella storia: nuovo record del mondo in 2h01’39”

print-icon

L'atleta keniano vince e batte il record del connazionale Kimetto, stabilito nel 2014 sullo stesso percorso. Kipchoge ha chiuso con un miglioramento di 1'17'' rispetto al primato precedente. "Sfiorato il record due volte, alla terza ho vinto. Sono felicissimo"

Questione di numeri: 2, 1, 39. Più precisamente: 2 ore, un minuto e 39 secondi. In tre parole record del mondo. Eliud Kipchoge, atleta keniano di 33 anni, trionfa nella Maratona di Berlino e scrive una delle pagine più belle della storia dell'atletica. Battuto il suo connazionale Dennis Kimetto, che nel 2014 - nello stesso percorso - ottenne il record completando la maratona in 2h02'57''. Kipchoge ha fatto meglio in 1'17''. Mani in testa, sorrisone che inquadra il momento, gli occhi che sanno di storia. Kipchoge si consacra come uno degli atleti migliori, campione olimpico in carica dei 42km. Una carriera invidiabile su strada: 10 maratone in carriera, 9 vittorie (tra cui le ultime otto).  Completano il podio altri due keniani, Amos Kriputo e Wilson Kipsang, distanti rispettivamente 4'44'' e 5'09''.

Kipchoge nella storia, terzo successo di fila a Berlino

Un, due, tre. Kipchoge cala il tris a Berlino: dopo i successi del 2015 (2h04’00”) e del 2017 (2h03’32”), l'atleta keniano vince anche quest'anno. Già Campione del mondo dei 5000 metri a Parigi nel 2003 (quando aveva 18 anni), Kipchoge scrive un'altra pagina di storia. Di sicuro la più importante della carriera: ora è record del mondo. 

"Sfiorato il record due volte, alla terza ho vinto"

"Emozionatissimo e felice". Questo il commento di Kipchoge al traguardo, visibilmente contento per l'impresa: "Sono felice e riconoscente. Non trovo le parole per commentare l’impresa compiuta. Mi avevano detto che si può sfiorare il record due volte, non una terza. Avevano ragione. Gli ultimi chilometri sono stati duri, ma ero ben preparato, l’avvicinamento delle ultime settimane è stata perfetto e posso soltanto ringraziare il mio allenatore". 

ATLETICA, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi