Doha 2019, Fraser-Pryce trionfa nei 100 metri

Atletica

A 11 anni di distanza dal suo primo trionfo a Pechino la mamma-parrucchiera giamaicana vince l'oro nei 100 metri al mondiale di Doha. Quarto oro iridato per il triplista Taylor

La mamma-parrucchiera più veloce del mondo. Shelly Ann Fraser Pryce diventa imprendibile per le avversarie. Quelle di oggi la giamaicana le stacca nettamente nella finale dei 100 metri dei Mondiali di Doha con uno stupefacente 10.71 a 32 anni, ad un centesimo dal suo record personale. Dina Asher Smith riesce a battere il record britannico ma con 10.83 è seconda, l’ivoriana Ta Lou è terza e fuori dal podio rimane l’altra giamaicana Thompson, non una qualsiasi. Ma Fraser Pryce stacca ora anche molte avversarie nella storia della velocità, quarto oro nei 100 metri ai Mondiali, undicesima medaglia complessiva, più 6 podi olimpici con due ori sempre nei 100. Festeggia con in braccio il figlio Zyon nato due anni fa e con capelli multicolor, che produce lei stessa nella sua azienda in Giamaica. Infinita. Festeggeranno anche a Lignano in Italia che è un po’ la sua seconda casa. Quasi in contemporanea con Fraser Pryce un altro atleta a Doha eguaglia una carriera da 4 ori mondiali nella stessa gara e con 2 ori olimpici già in bacheca: l’americano Chris Taylor diventa il triplista più vincente di sempre, trionfa in una gara spettacolare con un notevole 17 e 92. E’ la notte dei campioni invincibili.

I più letti