Jacobs rinuncia alla Diamond League: ritorno in pista nel 2022

Atletica
©Ansa

L’olimpionico dei 100 metri e della 4x100, stanco e con qualche acciacco, ha deciso che non gareggerà fino al 2022: oltre all'imminente meeting di Eugene, in Oregon, salterà le tappe di Zurigo e Bruxelles in programma a settembre per la Diamond League

2022, con l'immagine di una clessidra. Questa la risposta alla domanda che gli viene posta attraverso le sue Instagram stories circa il suo prossimo appuntamento con le scarpe chiodate ai piedi. Nell'anno in corso Marcell Jacobs non gareggerà più: l’olimpionico dei 100 metri e della 4x100 ai Giochi di Tokyo è stanco e vuole risparmiarsi, quindi non si presenterà al meeting di Eugene, in Oregon, sede dei Mondiali 2022, per l'ottava tappa della Diamond League in programma il 21 agosto. Ma salterà anche la fine della Diamond League (Zurigo e Bruxelles) a settembre. Una scelta appoggiata dal suo tecnico, Paolo Camossi, che ha parlato di "Giochi dispendiosi sul piano fisico e nervoso: lo stop ci farà iniziare prima la preparazione per il 2022". Il prossimo appuntamento su una pista a cui "il poliziotto d'oro" non vorrà mancare sarà quindi quello di Monza, il 12 settembre: sempre di velocità si tratta, ma l'evento sarà il GP di Formula 1, a cui Jacobs prenderà parte da tifoso. 

2022

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche