11 gennaio 2017

Ryder Cup 2018, Jim Furyk capitano del Team Usa

print-icon
fur

La Ryder Cup 2018 si disputerà a Parigi sul percorso de Le Golf National dal 28 al 30 settembre (getty)

All'età di 46 anni, dopo un stop forzato per l’infortunio al polso nell’ultima stagione, "Mister 58" è stato scelto come capitano degli Stati Uniti per il torneo in programma l’anno prossimo a Parigi

Lo chiamano Mister 58 da quando, nello scorso agosto, è diventato il primo giocatore in un torneo del Pga Tour a completare un giro in 58 colpi, 12 sotto al par. La dimostrazione che a 46 anni Jim Furyk è in grado di competere ancora a altissimo livello: dopo un stop forzato per l’infortunio al polso nell’ultima stagione è rientrato alla grande, risalendo in 34esima posizione nel ranking mondiale.

La Ryder Cup insomma potrebbe disputarla ancora da giocatore come ha fatto per ben 9 volte in passato. E’ stato scelto però come capitano degli Stati Uniti e quindi l’anno prossimo a Parigi il suo compito sarà quello di formare e mandare in campo la squadra che dovrà difendere la coppa riportata negli Stati Uniti dopo 8 anni lo scorso ottobre ad Hazeltine, quando Furyk era tra i vice del capitano Davis Love III.

In carriera ha vinto 17 titoli sul tour americano: i successi più importanti sono l’Us Open 2003 e la Fedex Cup 2010. La Ryder Cup 2018 si disputerà a Parigi sul percorso de Le Golf National dal 28 al 30 settembre. Capitano della squadra europea sarà il danese Thomas Bjorn, nominato a dicembre.

Tutti i siti Sky