Golf, Open d'Italia: Molinari difende il titolo contro García

Golf

Il golfista ha vinto la precedente edizione. Quest'anno il suo sfidante principale sarà Sergio García. Per la prima volta gli Open d'Italia avranno un montepremi di 7 milioni di dollari che ha permesso alla competizione di entrare nelle prestigiose Rolex series. Il torneo si terrà dal 12 al 15 ottobre

Francesco Molinari è chiamato a difendere il titolo vinto l’anno scorso all’Open d’Italia. Il golfista italiano si contenderà la vittoria con lo spagnolo Sergio García, campione Masters 2017. Molinari non è nuovo a queste imprese. Oltre ad aver vinto l’Open d’Italia nel 2016, ci è già riuscito nel 2006.

La competizione, arrivata alla 74^ edizione, si terrà dal 12 al 15 ottobre al Golf Club Milano a Monza. Insieme al Rocco Forte Open che si Disputa a Verdura, in provincia di Agrigento, l’Open d’Italia fa parte dell’European tour, un torneo composto da 48 gare distribuite in 28 nazioni diverse. Per la prima volta il montepremi è di 7 milioni di dollari. Questo ha permesso di inserire la gara milanese nelle prestigiose Rolex series, cioè le competizioni con almeno proprio 7 milioni di dollari di montepremi. Il torneo sarà anticipato l’11 ottobre dalla Pro Am, una gara a squadre in cui un professionista gioca con tre dilettanti.

I numeri di Molinari

Molinari, 34 anni di Torino, è attualmente al 17° posto nel ranking mondiale. Quest’anno ha giocato in prevalenza nel Pga tour, una serie di tornei di golf organizzati negli Stati Uniti, totalizzando 6 top ten e altri 7 piazzamenti tra i top 25. Nel 2017 ha infatti ottenuto il secondo posto nel BMW PGA Championship. Il golfista ha vinto insieme al fratello Edoardo la coppa del mondo di golf nel 2009 e faceva parte del team europeo che nel 2010 ha vinto la Ryder Cup al Celtic Manor Resort, in Galles.

Presente anche Rahm, n° 5 al mondo

Quest’anno l’Open d’Italia si preannuncia una grande competizione come dichiarato dallo stesso Molinari: “Sarà una settimana di grande golf, stimolante e divertente e noi italiani riceveremo sicuramente una notevole spinta sul piano emotivo”. Tra gli altri sfidanti sarà presente anche il numero 5 al mondo, Jon Rahm come confermato dallo stesso Molinari in un'intervista telefonica a Sky Sport: "Da quel che ho sentito Rahm ci sarà, è fantastistico avere un giocatore nella top five del ranking mondiale". 

Sergio Garcìa e Francesco Molinari
Sergio Garcìa e Francesco Molinari

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche