Caricamento in corso...
13 settembre 2017

Golf, BMW Championship: sul green i migliori del mondo

print-icon
dus

Dustin Johnson è il favorito numero 1 per il BMW Championship (Getty)

Si gioca a Chicago il terzo e penultimo torneo della FedExCup, dove si affrontano i 70 migliori giocatori, compreso Francesco Molinari. In campo anche l’European Tour con il KLM Open, dove saranno protagonisti Manassero, Bertasio e Cianchetti. I tornei in diretta su Sky da giovedì a domenica

Il meglio del golf mondiale si ritrova da giovedì al Conway Farms Club di Chicago per il BMW Championship, terzo e penultimo torneo della FedExCup, uno dei più prestigiosi e ricchi del PGA Tour con i suoi 8,75 milioni di dollari di montepremi, di cui 1,575 riservati al vincitore. Sul green di Chicago si sfideranno i migliori 70 giocatori del mondo, prima dell’appuntamento finale del Tour Championship ad Atlanta, in programma dal 21 al 24 settembre, in cui ci sarà in palio anche il bonus di 10 milioni riservato al vincitore della FedExCup e a cui parteciperanno solo i migliori 30 del ranking. Tra i favoriti, impossibile non citare Dustin Johnson, numero 1 del ranking mondiale, campione in carica e unico giocatore insieme a Tiger Woods, ad aver vinto due volte questo torneo: “Sono in un periodo in cui ho molta fiducia nel mio gioco – ha detto il 33enne americano -. E’ un evento importante, sono concentrato e deciso a continuare il mio momento positivo”. Occhi puntati anche sul giovane americano Justin Thomas, che lo scorso mese si è aggiudicato il suo primo major della carriera imponendosi al PGA Championship. Sul green ci saranno i quattro vincitori dei Major 2017: Sergio García (Masters), Brooks Koepka (U.S. Open), Jordan Spieth (The Open) e appunto Thomas (PGA Championship), ma anche campioni come Jason Day, Rory McIlroy, Zach Johnson e Justin Rose, già vincitori del BMW Championship in passato. L’italiano Francesco Molinari, al momento 42° nella FedEx, ha 208 punti di distacco dal 30° posto, ultimo in grado di qualificarlo per Atlanta. Per essere sicuro di andare in Georgia,l'azzurro dovrà classificarsi entro i primi otto. Matematicamente fino al 16° posto (che assegna 212 punti) può avere speranze, ma dipenderà soprattutto dai risultati degli altri: tali possibilità sono prossime allo zero dopo la decima o undicesima piazza.

Tutto il torneo sarà coperto da Sky Sport, in diretta da giovedì a domenica

US PGA TOUR: “BMW CHAMPIONSHIP”

Giovedì 14 settembre dalle 21 alle 1  (Sky Sport Plus HD)

Venerdì 15 settembre dalle 23 alla 1 (Sky Sport 3 HD)

Sabato 16 settembre 

dalle 21 alle 24 (Sky Sport 3 HD)

Domenica 17 settembre dalle 21 alle 24 (Sky Sport 3 HD)

Commento Alessandro Lupi e Nicola Pomponi

In campo anche l’European Tour, che propone il KLM Open in programma sul percorso del The Dutch, nella città di Spijk in Olanda. Sul green tre azzurri: Matteo Manassero, Nino Bertasio e Luca Cianchetti. Malgrado numerose defezioni, saranno al via giocatori di calibro internazione come l’irlandese Padraig Harrington, gli inglesi Chris Wood, Lee Westwood, Andy Sullivan e James Morrison, l’austriaco Bernd Wiesberger, il belga Nicolas Colsaerts, i sudafricani Dean Burmester e Thomas Aiken, lo statunitense Julian Suri, il cinese Ashun Wu e i thailandesi Thongchai Jaidee e Kiradech Aphibarnrat. Manassero cercherà, in questo finale di stagione, quella continuità che non l’ha assistito fino a questo momento come testimoniano il 9^ posto nel Czech Masters e il taglio subito in Svizzera nelle ultime due partecipazioni. Bertasio sta cercando di portarsi nella zona “carta 2018” della money list ed è andato a premio in quattro delle ultime cinque uscite. Cianchetti, al quarto torneo da professionista nel circuito, ha offerto prestazioni molto differenti, che svariano dall'8^ posto nell’European Open all’uscita anticipata nell’European Masters. Il montepremi è di 1,8 milioni di euro, con il vincitore che si intascherà 300.000 euro.

Il KLM Open verrà trasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky Sport, da giovedì a domenica.

EUROPEAN TOUR: “KLM OPEN”

Giovedì 14 settembre dalle 15.30 alle 18.30 (Sky Sport 3 HD)

Venerdì 15 settembre dalle 15.30 alle 18.30 (Sky Sport 3 HD)

Sabato 16 settembre dalle 14 alle 17.30 (Sky Sport 2 HD)

Domenica 17 settembre dalle 13 alle 17.30 (Sky Calcio 12)

Commento Silvio Grappasonni e Donato Di Ponziano

I PIU' VISTI DI OGGI