user
16 marzo 2018

Golf, Arnold Palmer Invitational: Woods subito all'attacco. Molinari, partenza lenta

print-icon
tig

Il fenomeno statunitense parte alla grande a Orlando, nel torneo del PGA Tour: dopo il primo giro la "Tigre" è settima a quattro lunghezze dal leader svedese Henrik Stenson. Solo 48° Francesco Molinari, che ha chiuso a par la giornata iniziale

GUIDA TV: L'ARNOLD PALMER INVITATIONAL SU SKY

Nel primo round dell'Arnold Palmer Invitahional (API) ancora una grande prova per Tiger Woods. L'ex numero uno al mondo, dopo 18 buche, è settimo a quattro colpi dallo svedese Henrik Stenson (-8 sul totale), leader solitario del torneo del PGA Tour. Dopo il secondo posto ottenuto al Valspar Championship, la "Tigre" a Orlando ha cominciato forte chiudendo il primo giro in 68 colpi (-4): una gara quasi perfetta quella dello statunitense, impreziosita da 6 birdie e macchiata solo da un doppio bogey alla buca 3, compreso un putt da oltre 21 metri alla 7 che ha fatto impazzire il pubblico. Alla ricerca dell'80^ vittoria nel PGA Tour, Woods in Florida (dove ha già vinto 8 volte in carriera) ha iniziato il torneo voluto da Arnold Palmer con il piede giusto ed è già in corsa per il titolo. Partenza a razzo per Stenson, vicecampione olimpico in carica e autore di un giro record (64), tallonato dagli americani Aaron Wise e Talor Gooch, secondi a 65 (-7). Sul percorso del Bay Hill Club & Lodge (par 72) brillano anche Jimmy Walker, Bryson DeChambeau e Rickie Fowler, appaiati in quarta posizione con 67 (-5). Occupano la settima piazza, oltre a Woods, anche il sudcoreano Byeong Hun An e gli statunitensi Patrick Reed, Billy Horschel, Bryan Harman e J.B. Holmes. Appena fuori dalla Top Ten, tra gli altri, il nordirlandese Rory McIlroy, l'olimpionico Justin Rose, il campione della Race to Dubai 2017 Tommy Fleetwood e l'intramontabile Ernie Els, in 13^ piazza a -3. Solo 22° posto per il giapponese Hideki Matsuyama (-2), al rientro dopo un infortunio al polso, a pari merito con l'inglese Tyrrell Hatton e lo statunitense Bubba Watson, mentre Francesco Molinari (pari al par con 72) ha ottenuto la 48^posizione. L'azzurro, che nelle prime quattro gare del 2018 ha subito un taglio e ha ottenuto tre piazzamenti tra il 25° e il 45° posto, è all’ultima gara stroke play prima del Masters di inizio aprile, perché poi parteciperà solo al WGC – Dell Match Play, con le incertezze di un evento a eliminazione diretta. 

ARNOLD PALMER, LA PROGRAMMAZIONE IN DIRETTA ESCLUSIVA E IN ALTA DEFINIZIONE SU SKY:

Venerdì 16 marzo: dalle 20 alle 23 (Sky Sport 3 HD)
Sabato 17 marzo: dalle 20.30 alle 23 (Sky Sport 3 HD)
Domenica 18 marzo: dalle 20.30 alle 23.30 (Sky Sport 3 HD)

TUTTI I VIDEO DI GOLF

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi