user
24 marzo 2018

WGC Match Play, Molinari si arrende a Thomas e viene eliminato

print-icon
tho

L'azzurro perde lo spareggio per gli ottavi del torneo del World Golf Championships contro il forte americano e dice addio ai sogni di gloria. Fuori altri favoriti come McIlroy, Mickelson e Spieth

GUIDA TV: IL WGC MATCH PLAY SU SKY

Finisce l'avventura di Francesco Molinari nel WGC Dell Technologies Match Play, il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championships, il minicircuito mondiale, le cui gare sono di livello successivo solo ai major e a cui sono ammessi i primi 64 del world ranking (a scalare oltre per compensare le defezioni) che si stanno dando battaglia a eliminazione diretta sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas. Nel terzo match play, il torinese numero 21 del ranking, è stato battuto 7&5 dal fenomeno statunitense Justin Thomas, attualmente senza ombra di dubbio il più forte giocatore del mondo, in quello che era un vero e proprio spareggio per la prima piazza del girone 2. Gara senza storia, che ha visto il padrone di casa americano, in testa anche alla FedEx Cup, dominare dall'inizio alla fine. Per Molinari ci sono comunque ottime sensazioni in vista del primo vero obiettivo stagionale, il Masters in programma dal 5 all'8 aprile. Dopo un inizio di 2018 piuttosto altalenante, l'azzurro ha portato a casa due vittorie contro Patton Kizzire e Luke List, regalandosi la chance di conquistare un posto agli ottavi contro il favorito numero 1 per la vittoria finale del torneo, che ora affronterà il coreano Si Woo Kim. Già eliminati matematicamente due tra i favoriti alla vigilia: Dustin Johnson e John Rahm. Passa invece agli ottavi Sergio Garcia, che mantiene l'imbattibilità grazie al successo per 3&1 contro l'americano Xander Schauffele. Per l'ultimo vincitore del Masters è ora in programma la sfida con Kyle Stanley, due vittorie nel PGA Tour. Fuori Rory McIlroy e Phil Mickelson, a cui non sono bastate le vittorie contro Harman e Cabrera Bello. Out anche il numero 4 del tabellone, Jordan Spieth. Avanza invece lo svedese Alex Noren, che agli ottavi sfiderà Patrick Reed. Da tre anni si gioca con una nuova formula che garantisce a tutti i partecipanti almeno tre match. Infatti i 64 concorrenti sono stati divisi in 16 gruppi di quattro e si sono affrontati in un girone all’italiana. Al termine i 16 vincitori di ciascun raggruppamento sono ammessi agli ottavi che si svolgeranno insieme ai quarti sabato 24 marzo, con semifinali e finali per primo e terzo posto domenica 25 marzo. Tutti i match play si svolgeranno su 18 buche. 

WGC MATCH PLAY, LA PROGRAMMAZIONE IN DIRETTA ESCLUSIVA E IN ALTA DEFINIZIONE SU SKY:


Sabato 24 marzo:
 dalle 15 alle 23 (Sky Sport Plus HD)
Domenica 25 marzo: dalle 17 alla 1.30 (Sky Sport Plus HD)

TUTTI I VIDEO DI GOLF

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Safety Commission: nuovo scontro Rossi-Marquez

Austin, Moto3: Dalla Porta leader delle Libere 3

Spal-Roma 0-3 LIVE. Si sblocca Schick

Diretta gol Serie B: i risultati in tempo reale

Inzaghi: "Ultima salita, saranno cinque finali"

Boca, Schelotto: "Siamo interessati a Buffon"

Giampaolo: "Strinic ci sarà, cambierò qualcosa"

Mazzarri: "Dubbio I. Falque, Belotti non ha colpe"

In Serie A si deve ancora decidere tutto

Cleveland, che stile: un’eleganza firmata LeBron

Roma, guarda il Wba: Liverpool rimontato 2-2

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi