Golf, Open Italia: Molinari eliminato nella seconda giornata. Fitzpatrick in testa

Golf

Dopo i successi del 2006 e del 2016 svanisce il sogno triplete per l'azzurro, che non riesce a superare il taglio e ad accedere alla fase finale del torneo: "Non ha funzionato niente". In testa il britannico Matthew Fitzpatrick

"Nè rabbia nè delusione. Accetto il verdetto e sono pronto a voltare pagina": è questa l'amara analisi di Francesco Molinari dopo l'eliminazione nel 76° Open d'Italia. "Il livello di gioco - ammette - è stato mediocre ad essere generosi. E' andata così, ora sono chiamato a rialzarmi. Non ha funzionato niente, dovrò lavorare a testa bassa su tutto". Stessa sorte del piemontese per altri tre big come Paul Casey, Shane Lowry e Ian Poulter.

Fitzpatrick in testa

Il nuovo leader è Matthew Fitzpatrick: il britannico, con un totale di 132 (-10) ha un colpo di vantaggio sul danese Joachim Hansen, mentre l'ex n.1 mondiale Justin Rose è terzo (135, -7) al fianco di altri quattro giocatori. Ottima prova per l'azzurro Andrea Pavan, ottavo con 136 (-6). Stesso score per il finlandese Tapio Pulkkanen, al comando dopo la prima giornata. Guido Migliozzi con 138 (-4) è 21esimo.

I più letti