Tifoso colpito da una pallina al LIV Golf Tour: si finge morto, ma era uno scherzo

Golf
peter_uihlein_tifoso_golf_colpito

Curioso fuoriprogramma nel corso del LIV Golf Tour, torneo in corso di svolgimento a Londra. Una pallina, tirata dall'americano Peter Uihlein, ha infatti colpito in pieno un tifoso che si trovava nei pressi del green e che è subito crollato a terra apparentemente svenuto. Ma evidentemente aveva voglia di scherzare: poco dopo si è rialzato sorridendo e al termine del giro ha abbracciato il golfista, che gli ha anche regalato il suo guanto autografato

Prima qualche momento di ansia, poi i sorrisi e un abbraccio. Curioso fuoriprogramma nel corso del LIV Golf Tour, torneo a inviti in corso di svolgimento a Londra. Nel terzo round dell'evento, infatti, l'americano Peter Uihlein ha sbagliato tiro e il suo tee shot ha colpito in pieno un tifoso posizionato ai bordi del green. L'uomo è crollato a terra tra lo stupore degli altri fan che gli stavano accanto e dello stesso Uihlein, immortalato dalle telecamere con le mani in testa per la preoccupazione. Ma la situazione, evidentemente, non era così grave come poteva sembrare in un primo momento...

Alla fine anche un souvenir

Il tifoso, infatti, era in vena di scherzi. Poco dopo si è rialzato, divertito dall'accaduto, e anche Uihlein si è potuto tranquillizzare. Al termine del giro, il golfista - numero 327 del ranking mondiale - si è avvicinato al fan e, dopo una prima stretta di mano, i due si sono abbracciati sorridendo. Il tifoso è anche riuscito a portare a casa un souvenir: il guanto da golf dell'americano con tanto di autografo.