user
10 agosto 2018

Europei nuoto 2018, applausi per gli atleti italiani a Fiumicino. Quadarella: "Sono felicissima"

print-icon

Applausi a Fiumicino per Simona Quadarella e gli altri atleti del nuoto azzurro, tornati in Italia dopo la felice e vincente spedizione agli europei di Glasgow

E' tornata in Italia la nazionale italiana di nuoto. La spedizione azzurra più vincente nella storia degli Europei che a Glasgow ha conquistato 22 medaglie. A Roma Fiumicino, con ben 3 ore di ritardo, sono atterrati la maggior parte degli atleti. Tra questi c'era Simona Quadarella, autrice di una storica tripletta d'oro: 400-800 e 1500 stile. Ma c'erano anche altri campioni europei come Margherita Panziera e Piero Codia. Una nazionale giovane con tanti volti nuovi che sono tornati in Italia dopo i primi podi internazionali. Tra questi a Fiumicino c'erano anche Zofkova, Vergani, Restivo, Cusinato, e il campione europeo dei 100 stile Alessandro Miressi assieme ad altri protagonisti di questo storico europeo. 

La gioia di Simona Quadarella per un europeo vissuto da assoluta protagonista: "Sono felicissima. Ora finalmente posso pensare alle vacanze e godermele. Ci ho sempre creduto ma ho fatto più del dovuto e delle mie aspettative. La vittoria che mi ha dato più soddisfazione? I 400". Sul paragone con Katie Ledecky: "E' ancora molto più forte di me, ma proverò a raggiungerla".

"Tornare in Italia da campionessa europea fa un bell'effetto, una sensazione piacevole. Sto cominciando a rendermene conto e a realizzare adesso quello che è successo". Così invece Margherita Panziera, oro nei 200 dorso agli Europei di Glasgow. Raggiante anche Piero Codia, oro nei 100 Farfalla: "Ho dormito pochissimo per l'emozione: ora sto cominciando pian piano a realizzare questa impresa che mi rende fiducioso per il futuro".

Nuoto, la gioia di Panziera e Codia al ritorno in Italia

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi