Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 dicembre 2018

Mondiali nuoto 2018: Quadarella d'argento negli 800 stile libero. Panziera quinta nei 200 dorso

print-icon
Nuoto, terza giornata Mondiali vasca corta

Nuoto, terza giornata Mondiali vasca corta

Ai Mondiali di nuoto in vasca corta in corso a Hangzhou (Cina), Simona Quadarella conclude la gara dei 800 stile libero alle spalle della favorita Wang. Terza Smith. Nei 200 dorso Panziera quinta

MONDIALI NUOTO, I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA

Finale da urlo negli 800 stile libero per Simona Quadarella: grazie a una rimonta spettacolare nell'ultima vasca l'azzurra conquista la medaglia d'argento ai Mondiali di vasca corta di Hangzhou (Cina), riuscendo a concludere la gara in 8'08"03, davanti alla statunitense Leah Smith (8'08"75). Oro alla cinese Jianjiahe Wang, autrice del tempo di 8'04"7.

Quadarella: "Ancora non ci credo"

"Non ci credo ancora, ero venuta in Cina per prendere la medaglia ma sapevo che era difficile - spiega la 19enne di Roma, allenata da Christian Minotti -. Dedico quest'argento al mio allenatore e alla mia migliore amica Elisa, che dall'Italia ha fatto il tifo per me. Questo risultato vuol dire che sto bene e che posso sempre migliorare. La cinese l'ho vista solo negli ultimi 150 metri ma non ne avevo piu' per andarla a prendere". La Quadarella rimane incredula anche dopo la cerimonia di premiazione e con la medaglia al collo. "E' la medaglia che piu' mi aspettavo e sono veramente felice. Ho ancora ampi margini di miglioramento, come sto dimostrando soprattutto a me stessa. Ieri notte ho sognato che arrivavo terza e facevo 8'09": sono andata anche piu' veloce".

200 dorso, Panziera quinta

Solo quinto posto nei 200 dorso per Margherita Panziera. Vittoria per l'americana Lisa Bratton, completano il podio la connazionale Kathleen Baker e l'australiana Emily Seebohm. Con il crono di 2'02"50 Panziera è rimasta distante quasi un secondo dal suo record italiano (2'01"56), che non sarebbe comunque bastato per conquistare una medaglia: Bratton ha trionfato in 2'00"71 beffando per appena 8 centesimi Baker, crono di 2'01"37 per Seebohm.

Staffetta 4×50 mista mista, 5° tempo per l'Italia

Con il crono di 1'38"08 Sabbioni, Scozzoli, Di Liddo e Pellegrini non vanno oltre il quinto posto nella staffetta 4×50 mista mista. Oro agli Stat Uniti, che migliorano anche il record del mondo chiudendo in 1'36"40, argento all'Olanda (1'37"05), bronzo alla Russia (1'37"33).

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi