Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 aprile 2019

Nuoto, Andrea Vergani positivo alla cannabis. Rischia fino a sei mesi di squalifica

print-icon
ver

Il 21enne milanese è stato trovato positivo ai campionati italiani di Riccione dello scorso 2 aprile. Potrebbe saltare il mondiale del prossimo luglio se le controanalisi confermeranno la positività alla cannabis

Il nuotatore azzurro Andrea Vergani è risultato positivo alla cannabis ad un controllo effettuato da Nado Italia durante i recenti campionati tricolori assoluti. Vergani, che è uno dei talenti emergenti del nuoto italiano, ha conquistato la medaglia di bronzo ai mondiali in vasca corta 2018 e detiene la miglior prestazione mondiale del 2019 sui 50 metri stile libero 21”53. Rischia dai 4 ai 6 mesi di squalifica: potrebbe saltare il mondiale in Corea del Sud, in programma dal 12 al 28 luglio.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi