Europei Pallanuoto femminile: Italia-Israele 17-1, il Setterosa domina

Nuoto
foto Twitter @ItaliaTeam
italia-israele-pallanuoto-twitter

Non c'è storia contro Israele: l'Italia riemerge dopo le sconfitte con Spagna e Olanda e mette nel mirino la Francia, che affronterà domenica nell'ultima sfida della fase preliminare degli Europei

Segnali di ripresa importanti nella netta vittoria dell'Italia contro Israele (17-1), negli Europei di pallanuoto femminile. Il Setterosa cancella gli stop con la Spagna vicecampione del mondo e l'Olanda campione d'Europa e si proietta sul prossimo impegno, quello di domenica (ore 11.30) contro la Francia. Sarà l'ultima tappa della fase preliminare, decisiva per affrontare nei quarti di finale di EuroBudapest 2020 la seconda del Girone A. La Francia, che ha gli stessi punti in classifica delle azzurre, ha vinto 10-6 con Israele e 17-5 con la Germania. L'ultimo precedente tra Italia e Israele prima di oggi era quello, sempre agli Europei, del 14 luglio 2018 a Barcellona, dove era finita 21-2.

Ct Zizza: "Vittoria importante per il morale"

"Vincere aiuta a vincere - sottolinea il Ct del Setterosa Paolo Zizza - quindi il risultato serve proprio per risollevare il morale del gruppo, che comunque è sempre rimasto alto. Abbiamo migliorato la percentuale realizzativa in superiorità numerica e concesso poco in difesa. Adesso dobbiamo rimanere concentrati, perchè domenica c'è un match importante contro la Francia, avversario in crescita, per chiudere il girone al terzo posto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche