Europei pallanuoto, l'Italia travolge la Georgia 18-6: Settebello ai quarti in anticipo

Europei
Staccioli/Deepbluemedia.eu

Dopo Grecia e Francia, gli azzurri di Campagna battono anche la Georgia e volano ai quarti di finale in anticipo. Conosceremo la nostra avversaria lunedì al termine degli ottavi di finale

Il Settebello non tradisce: dopo Grecia e Francia batte 18-6 la Georgia, vince il girone D a punteggio pieno e vola direttamente ai quarti di finale dell’Europeo di Budapest. Un tre su tre che la dice lunga sul grande inizio di torneo dell’Italia di Campagna che, grazie a questo successo, hanno risparmiato anche un giorno da dedicare in più agli allenamenti. Si torna in piscina mercoledì 22 gennaio alle 16: conosceremo la nostra avversaria al termine degli ottavi di finale nel pomeriggio di lunedì. Gli azzurri hanno dovuto rinunciare in extremis a Dolce, fermato da disturbi gastrointestinali. Contro la Georgia sono andati a segno ben nove giocatori di movimento.

Le parole del Ct Campagna

Vittoria netta – ha detto a fine partita il commissario tecnico -. Con il passare dei minuti ci siamo sciolti. Nel terzo e quarto tempo, la prestazione è stata buona. Nel primo e nel secondo, invece, qualche sbavatura. Dobbiamo trovare equilibrio tra un gioco di movimento e un controllo di quello difensivo: ci sono ampi margini di miglioramento”. Poi un avviso ai suoi: "Dobbiamo crescere perché adesso arriveranno partite importanti contro avversari di alto livello". 

 

I più letti