Nuoto, mondiali vasca corta: oro Italia nella 4x50 sl. Medaglie per Mora e Ceccon

Nuoto

Luigi Vaccariello

staffetta italia 4x50 oro

Storico oro per la staffetta azzurra nella 4x50 stile libero ai mondiali in vasca corta di Abu Dhabi. Deplano, Zazzeri, Frigo e Miressi hanno preceduto Russia e Olanda. Argento Mora nei 50 dorso, bronzo per Ceccon nei 100 misti

La quarta giornata dei Mondiali in vasca corta parte con il botto per gli azzurri in acqua ad Abu Dhabi. Uno straordinario Alessandro Miressi, con una strepitosa quarta frazione, trascina l’Italia all’oro nella 4x50 stile libero maschile. Leonardo Deplano, Lorenzo Zazzeri, Manuel Frigo e  Alessandro Miressi, entrati in finale con il miglior crono d’ingresso, firmano un 1.23.61 che permette agli azzurri di trionfare davanti a Russia e Olanda. Gli azzurri terzi al termine della quarta frazione, sono riusciti proprio grazie a Miressi a conquistare il terzo oro di questa edizione per l’Italia.

100 misti, bronzo Ceccon

Thomas Ceccon (51.40) regala la seconda medaglia di giornata all’Italia conquistando un’ottima medaglia di bronzo nei 100 misti tenendo bene soprattutto nella frazione a stile dopo aver sofferto a rana. Solo settimo il campione d’Europa in carica Marco Orsi (51.66) che è mancato un po’ nel finale. L’oro è andato al campione uscente: il russo Kolesnikov.

50 dorso, argento Mora

Ma le buone notizie per l’Italia arrivano anche dal dorso, grazie a Lorenzo Mora che si regala una strepitosa medaglia d’argento nei 50 dorso. L’azzurro chiude secondo (22.90) a parimerito con il tedesco Diener. Sfiora il podio l’argento europeo in carica Michele Lamberti, quinto in 22.94. L’Italia sale così a 11 medaglie in questa edizione.

Gli altri azzurri

Silvia Di Pietro (25.26) chiude settima nella finale dei 50 farfalla che ha incoronato ancora una volta l’olandese Kromowidjojo (oro), davanti alla svedese Sjostrom (argento). Nei 100 misti al femminile ottima prova di Costanza Cocconcelli che nuota in 58.66 ed è quinta. Oro per la russa Gorbenko, argento per la francese Gastaldello. Dopo l’oro in staffetta Lorenzo Zazzeri sfiora la medaglia anche nella prova individuale. L’azzurro chiude quarto (20.94) nei 50 stile libero dominati dal britannico Proud. Nulla da fare per i ragazzi della 4x200 stile libero. Matteo Ciampi, Thomas Ceccon, Filippo Megli e Alberto Razzetti nonostante il nuovo record italiano (6.51.48) non riescono a salire sul podio e chiudono quarti. Oro agli Stati Uniti davanti a Russia e Brasile.

Le semifinali

Poco dopo aver conquistato la medaglia di bronzo nei 100 misti Thomas Ceccon (22.74) non riesce a staccare il pass per la finale dei 50 farfalla, dove invece troveremo l’oro dei 100 Matteo Rivolta che ha nuotato in 22.20, quarto crono d’ingresso. Nulla da fare per Silvia Scalia (26.46) che manca l’appuntamento con la finale dei 50 dorso. Non ci saranno azzurre nella finale dei 100 rana. Dopo la squalifica di Arianna Castiglioni nelle batterie del mattino. Neppure la campionessa europea in carica, Martina Carraro (1.04.89), riesce a staccare il pass per la finale.

Le altre finali

Non c’è Simona Quadarella, dopo il bronzo negli 800 la romana non è riuscita a staccare il pass per la finale. L’oro va alla cinese Li che bissa così il successo degli 800 di ieri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche