Bebe Vio infinita: ancora un trionfo in Ungheria

Scherma
Bebe_Vio_2_foto_Augusto_BIZZI

Secondo successo stagionale in altrettante tappe di Coppa del Mondo per l'azzurra, che a Eger vince la gara di fioretto, categoria B. Terza nella categoria A Andreea Mogos

Settimana perfetta per Bebe Vio: dopo il Laureus Award l'azzurra ha affrontato la gara di fioretto, categoria B, della tappa di Eger (Ungheria) del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica. L'azzurra ha trionfato subendo complessivamente 12 stoccate nei quattro assalti ad eliminazione diretta affrontati dopo la fase a gironi. Finale senza storia contro l'ucraina Tetiana Pozniak, sconfitta con il punteggio di 15-1.

Le ottime notizie per l'Italia proseguono con il terzo posto di Andreea Mogos nella gara di fioretto femminile, categoria A. L'atleta torinese è stata fermata in semifinale dall'ungherese Zsuzsanna Krajnyak. Stop ai quarti, invece, per Loredana Trigilia.

In tre a un passo dal podio - Tra gli uomini sfiorano il podio nella spada maschile, categoria A, Matteo Dei Rossi ed Emanuele Lambertini, mentre nella categoria B viene eliminato ai quarti Alessio Sarri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche