Sci: discesa libera maschile di Bormio, trionfa Paris

Sci

Forza mentale, tecnica, ma soprattutto fisica: sono queste le armi con cui Dominik Paris diventa il primo azzurro a vincere due volte sulla Stelvio, riuscendo a battere i norvegesi Svindal e Jansrud nella quarta discesa libera della stagione

COPPA DEL MONDO DI SCI, RISULTATI E CLASSIFICA

Dopo 3 anni di assenza in Coppa del mondo torna l'appuntamento sulla pista Stelvio e il pubblico di casa si gode subito il trionfo di un italiano. 1:56.95: è questo il tempo che vale a Dominik Paris la vittoria nella discesa libera di Bormio, dove aveva già trionfato nel 2012 (successo ex aequo con l'austriaco Hannes Reichelt). E' il nono successo in Coppa del mondo e il 21esimo podio per l'azzurro, che riesce a imporsi in una delle gare più dure a livello fisico battendo la coppia norvegese Svindal-Jansrud, distanti rispettivamente 0.04 e 0.17 dalla vetta. Primo podio stagionale per la squadra azzurra maschile, contro i sei delle ragazze. Quarta discesa libera e quarto podio invece per la Norvegia, assoluta protagonista della stagione. Sesto il campione olimpico in carica della specialità, l'austriaco Matthias Mayer (1:57.56). La soddisfazione di Paris dopo la vittoria: "Sono felice per il successo su uno dei tracciati che preferisco: sulla Stelvio bisogna sempre spingere e prendersi dei rischi".

Giornata negativa per gli altri azzurri Peter Fill e Christof Innerhofer, che concludono la gara lontani dal podio in 13esima e 14esima posizione chiudendo in 1:58.24 e 1:58.26.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport