user
14 gennaio 2018

Sci di fondo, Dresda è azzurra: Pellegrino-Noeckler trionfano nella sprint a coppie

print-icon
pel

La squadra azzurra formata da Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler ha trionfato nella team sprint a tecnica libera di Dresda davanti a Svezia e Russia. Lo stesso format sarà presente ai Giochi Olimpici di PyeongChang: sognare è lecito

DOMINIO AZZURRO NELLA DISCESA LIBERA FEMMINILE

DRESDA, IL TRIONFO DI PELLEGRINO NELL'INDIVIDUALE

Un trionfo azzurro che ci fa davvero sperare con i Giochi Olimpici ormai alle porte. La coppia azzurra dello sci di fondo, formata da Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler ha vinto la team sprint a tecnica libera di Dresda valida per la Coppa del Mondo di sci di fondo. Il format sarà presente anche ai Giochi di PyeongChang: sognare è quindi lecito. Il campione nato ad Aosta sulla pista tedesca si trova a perfetto agio: ha vinto anche la gara individuale di ieri battendo il temibile norvegese Johannes Klaebo. Oggi ha dato l’assalto a chi gli stava davanti staccandoli prima dello sprint finale, in continua progressione, mostrando una forma davvero impressionante. Dietro alla coppia azzurra la coppia svedese (Emil Joensson e Teodor Peterson) e quella russa Andrey Krasnov e Gleb Retivykh). Quarta la prima squadra svizzera, quinta la Norvegia. Buon settimo posto per la seconda squadra azzurra formata da Stefan Zelger e Giacomo Gabrielli. Già bronzo ai Mondiali di Falun 2015, argento a quelli dello scorso anno a Lahti, la coppia azzurra punta davvero forte all’appuntamento olimpico che inizierà tra meno di un mese.

Gara donne

La Svezia, si è rifatta però nella gara femminile con una doppietta. Prima Svezia II (Ingemarsdotter e Dahlqvist), staccata di un soffio la prima coppia Falk Nilsson. Terzi gli Stati Uniti, poi Germania I, Slovenia, Germania II e Svizzera. Ottava Italia I (Stuerz e Vuerich).
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

De Canio: "Il derby ha una dimensione diversa"

Brescia, Boscaglia: "Punto che ci soddisfa"

Nadal-Nishikori, la finale che sorprende a metà

Davis e Holiday sopra quota 40: 4-0 Pelicans

Trophée Hassan II, rimonta super di Pavan

Vacchi lancia "Love", la hit con i calciatori

Nuovo caso Marquez: ecco il perché della penalità

Mou: "Champions? La Roma può, ma non è Triplete"

De Zerbi: "Vittoria che resterà nella storia"

Gattuso: "Squadra senz'anima, una figuraccia"

Marquez penalizzato, la 1^ casella passa a Vinales

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi