Slalom speciale Madonna di Campiglio, vince lo svizzero Yule. Fuori Hirscher, quinto Razzoli

Sci
yulemadonna

Primo successo in carriera per lo svizzero, che approfitta delle errori di Hirscher e Kristoffersen. Ottime notizie per lo sci italiano con il quinto posto di Razzoli, partito con il pettorale 69. Sesto Moelgg

A Madonna di Campiglio il campione austriaco Marcel Hirscher, che era al comando, è uscito nella seconda. Prima di lui era uscito il norvegese Henrik Krisoffersen che era secondo. Ha vinto così lo slalom speciale di coppa del mondo - primo successo in carriera - lo svizzero Daniel Yule in 1.38.34. Dopo di lui gli austriaci Marco Schwarz secondo in 1.38.68 e Michael Matt terzo in 1.38.68. Per l'Italia il migliore è stato un redivivo Giuliano Razzoli, oro olimpico a Vancouver 2010 e solo gare in coppa Europa negli ultimi tempi: con il pettorale 69 ha chiuso al quinto posto in 1.39.42. Poi ci sono Manfred Moelgg 6/o in 1.39.43 ed il 22enne Simon Maurberger 20/o in 1.40.54. Fuori è invece finito la rivelazione della giornata, il 19 enne altoatesino Alex Vinatzer che era ottavo dopo la prima manche ma è uscito nella seconda probabilmente perché tradito dall'emozione. Fuori anche il trentino Stefano Gross, squalificato per aver inforcato a ridosso del traguardo. Ora breve pausa natalizia anche per la coppa del mondo uomini. Poi si riparte ma si resta in Italia, a Bormio: venerdì 28 e sabato 29 sulla pista Stelvio tornano i velocisti con una discesa ed un superG.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche