Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 febbraio 2019

Mondiali sci 2019, guida al gigante femminile: Bassino e Brignone speranze azzurre

print-icon

Dopo la giornata di pausa giovedì si assegneranno le medaglie dello slalom gigante femminile. Shiffrin e Vlhova le favorite, Brignone e Bassino le speranze azzurre

Dopo la giornata di pausa, i Mondiali di sci alpino ad Are ripartono domani con il gigante femminile. Ci sarà il ritorno in pista di Mikaela Shiffrin che ha saltato discesa, combinata, team event per preparare al meglio le discipline tecniche. In questa stagione la statunitense si è imposta in gigante per tre volte (Courchevel, Kronplatz e Maribor) e conduce la classifica di specialità in coppa del mondo. La principale rivale della Shiffrin è la slovacca Petra Vlhova, che ha vinto a Semmering e Maribor, dove ha chiuso a pari merito proprio con la statunitense. Da non sottovalutare la francese Tessa Worley, la tedesca Viktoria Rebensurg e la norvegese Ragnhild Mowinckel. Per l'Italia grande attesa per la prova di Federica Brignone, che a inizio stagione aveva conquistato il podio a Soelden e la vittoria a Killington. Possibile outsider Marta Bassino, che dopo il podio di Plan de Corones può rappresentare una mina vagante all'interno della gara. Al via anche Irene Curtoni e Sofia Goggia, che però per sua stessa ammissione non ripone grandi attese in questo slalom gigante. Prima manche alle 14.15, seconda alle 17.45.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi