Mondiali sci alpino 2019, Mikaela Shiffrin vince lo slalom. Male le azzurre

Sci

La fuoriclasse americana conquista il quarto oro iridato di specialità in carriera: argento alla svedese Larsson, bronzo alla slovacca Vlhova. Male le italiane: Chiara Costazza ha chiuso 20^ mentre Lara Della Mea non ha completato la sua prova

SCI NORDICO, DOPPIETTA AZZURRA A COGNE: PELLEGRINO BATTE DE FABIANI

Lo slalom è ancora il terreno di caccia preferito di Mikaela Shiffrin. Al Mondiale di sci alpino di Are la fuoriclasse statunitense si prende la rivincita dopo il bronzo in gigante e vince la sua quarta medaglia d'oro iridata tra i pali stretti dopo Schladming 2013, Beaver Creek 2015 e Sankt Mortiz 2017. Argento per la svedese Anna Larsson, bronzo per la slovacca Petra Vlhova, che aveva trionfato qualche giorno fa in gigante. Tra le azzurre ha concluso la prova soltanto Chiara Costazza (20^ a oltre 5 secondi e mezzo di ritardo, mentre la giovane Lara Della Mea, che stava disputando una buona seconda manche, è caduta nelle battute finali). 

Shiffrin, che seconda manche

Dopo una prima manche con qualche errore non da Shiffrin, la 23enne originaria del Colorado ha sfornato una prestazione da urlo nella seconda prova: 1:57.05 il suo tempo. L'austriaca Wendy Holdener, la più veloce questa mattina, ha accusato il colpo e, sotto pressione, ha commesso un grave errore, chiudendo 17^ a oltre 5 secondi di distacco. Niente da fare nemmeno per la svedese Larsson (58 centesimi di ritardo) e la slovacca Vlhova, oro in gigante e oggi terza a 1 secondo e 3 centesimi. Shiffrin ha dettato la sua legge un'altra volta. Lo slalom è ancora casa sua.

LA CLASSIFICA FINALE

1. Mikaela Shiffrin (USA) 1:57.05
2. Anna Swenn Larsson (SWE) + 0.58
3. Petra Vlhova (SVK) +1.03
4. Katharina Liensberger (AUS) +1.43
5. Frida Hansdotter (SWE) +2.39
6. Laurence St-Germain (CAN) +2.60
7. Katharina Huber (AUT) +2.80
8. Kathatina Ttruppe (AUT) +2.93
9. Bernadette Schild (AUT) +3.41
10. Erin Mielzynski (CAN) + 3.54
20. CHIARA COSTAZZA (ITA) + 5.68

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE