Slalom Zagabria, Vlhova vince davanti a Shiffrin

Sci

La ceca interrompe la serie di sei successi consecutivi nella specialità della campionessa statunitense. Curtoni, tredicesima, migliore delle azzurre. Buoni segnali dalle giovani Peterlini e Della Mea

La slovacca Petra Vlhova, 24 anni e 11/o successo in carriera, ha vinto in 1.57.98 lo slalom speciale di Coppa del Mondo di Zagabria. Seconda in 1.59.29 la campionessa

Usa Mikaela Shiffrin, che per colpa di un grave errore nella prima manche ha interrotto dopo sei successi la sua serie di vittorie consecutive. Terza l'austriaca Katharina Liensbergeer in 2.01.47. Migliore delle italiane è stata Irene Curtoni,

13/a in 1.03.58. Al quattordicesimo posto la 22enne trentina Martina Peterlini, che con il pettorale numero 46 ha fatto realizzare il sesto tempo nella seconda manche. 24^ posizione infine per Lara Della Mea, che ha chiuso in 2.04.48 con il pettorale 34.

Domenica pomeriggio a Zagabria tocca allo slalom uomini. Prima manche alle 14,15 e seconda alle 17,40. L'Italia punta soprattutto sul trentino Stefano Gross, reduce dal terzo posto in Val d'Isere.

I più letti