Sci, coppa del mondo: Shiffrin vince lo slalom di Jasna. Settima Peterlini

slalom
shiffrin

La fuoriclasse statunitense torna a vincere in slalom dopo il terzo posto al Mondiale di Cortina e arriva a una sola vittoria dalle 70 in Coppa del mondo. Per le azzurre ottima prova della giovane Martina Peterlini, più indietro Brignone e Irene Curtoni

Dopo la parziale delusione iridata di Cortina, dove ha conquistato ‘solo’ un bronzo nella disciplina che da diversi anni oramai la vede come assoluta dominatrice, Mikaela Shiffrin si concede una rivincita sulle nevi di Jasna, in Slovacchia, vincendo il primo slalom speciale post mondiale col tempo di 1’44’’28. Per la fenomenale sciatrice statunitense si tratta del 69esimo successo in coppa del mondo, ottenuto ad appena 25 anni: una vittoria che riapre in parte la corsa alla coppa di specialità, con la Shiffrin ora al secondo posto a -45 punti dalla Vlhova, arrivata proprio alle spalle della statunitense con 34 centesimi di ritardo. Completa il podio la svizzera Wendy Holdener, attardata di 52 centesimi. Per l'Italia la più veloce è stata la giovane trentina Martina Peterlini, settima in 1’47’’60, quinto miglior tempo nella seconda manche con ben 15 posizioni recuperate e suo miglior risultato in carriera. Più dietro, rispettivamente al 14esimo e 16esimo posto, Federica Brignone e Irene Curtoni. Domani sarà la volta dello slalom gigante con l'attesa per l’azzurra Marta Bassino, che può vincere con una gara di anticipo la coppa di disciplina. Quando mancano due gare a fine stagione, Marta ha infatti 460 punti contro i 336 della sua più immediata inseguitrice, la francese Tessa Worley.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.