Coppa del mondo, SuperG Bormio: vince Kilde. Casse chiude al 10° posto, male Paris

SCI ALPINO
©Ansa
Mattia Casse of Italy speeds down the slope during the Men's Downhill race at the FIS Alpine Skiing World Cup in Val Gardena, Italy, 18 December 2021. ANSA/ANDREA SOLERO

Aleksander Aamodt Kilde domina a Bormio nel SuperG, gara vinta in 1:27.95 davanti agli austriaci Haaser e Kriechmayr. Ottavo Marco Odermatt, leader della classifica di Coppa del mondo. Tra gli italiani i migliori sono Mattia Casse (10°) e Christof Innerhofer (13°), lontano Paris che chiude fuori dai primi 20 dopo il trionfo in discesa libera. Giovedì si replica ancora sullo Stelvio, ultima gara del 2021 che recupera quella cancellata a Lake Louise

Aleksander Aamodt Kilde trionfa sullo Stelvio di Bormio nel SuperG, specialità dove aveva vinto anche a Beaver Creek e Val Gardena. Il norvegese domina in 1:27.95 lasciando 72 centesimi a Raphael Haaser (primo podio in carriera) e 85 all'altro austriaco, Vincent Kriechmayr. Seguono lo statunitense Cochran Siegle e lo svizzero Beat Feux, ottavo il leader della classifica di Coppa del Mondo Marco Odermatt che sbaglia nel finale ma resta a distanza di sicurezza da Matthias Mayer, 13° al traguardo. Nella giornata di giovedì è in programma un altro SuperG sempre a Bormio, ultima gara dell'anno che rappresenta il recupero di quella cancellata a Lake Louise.

I risultati degli italiani

Dopo il trionfo di martedì nella discesa libera, Dominik Paris è fuori dai primi 20 accumulando un distacco di 2''18 avendo accusato difficoltà già dalle prime curve. Il migliore degli azzurri è Mattia Casse, 10° in 1:29.43, tre posizioni davanti rispetto a Christof Innerhofer. Distanti e fuori dalla top 30 gli altri italiani Guglielmo Bosca, Matteo Marsaglia, Giovanni Franzoni e Matteo Franzoso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche