Basket, Serie A: Venezia e Brindisi vincono in trasferta. I risultati della 18^ giornata

Basket

Pietro Colnago

L'Umana prova a mettere pressione all'Olimpia (impegnata nel posticipo contro Pistoia) e vince la sfida di Pesaro 89-86. A Sassari vera e proria battaglia tra il Banco di Sardegna e Brindisi con gli ospiti che la spuntano 103-98. Battuta d'arresto per Avellino che perde a Bologna 88-86

RISULTATI, CLASSIFICA E TABELLINI

Con Milano, che dovrà fare a meno per tutto il resto della stagione di Gudaitis, il cui legamento crociato ha fatto crack nell'ultima sfida di Eurolega, ad attendere il posticipo contro Pistoia per completare la giornata, il 18° turno ha regalato molte emozioni e finali in volata. Venezia recupera momentaneamente 2 punti alla capolista vincendo in volata a Pesaro 86-89. Pesaro entra nella volata finale con 8 punti di vantaggio grazie a 2 dei 29 punti segnati da Blackmon ma la Reyer piazza un parziale di 11-0 caratterizzato dalle triple di Bramos e Stone per il +3 ma Pesaro gioca il jolly: il tiro pesante di Zanotti vale l'86 pari ma sono i tre liberi di Bramos, migliore dei suoi a quota 22, a regalare a Venezia la vittoria.

Anche tra Sassari e Brindisi è battaglia fino all’ultimo secondo: il gioco da tre punti di Walker vale il 91 pari e nell’overtime il palcoscencio è tutto degli italiani, Moraschini con la tripla porta Brindisi a +6, ma prima Spissu e poi Polonara, dalla stessa distanza firmano l’ennesimo pareggio a quota 96. Moraschini però dimostra perchè è ad oggi l’italiano più in forma: altra tripla e, dopo il canestro di Chappell i suoi due liberi suggellano una vittoria che vale addirittura la quarta posizione in classifica.

Quarta posizione che è costretta a lasciare Varese sconfitta a Trento 74-71: 6 i giocatori trentini in doppia cifra con Hogue re Craft che nella volata finale portano l’Aquila a +6, solo 2 quelli varesini con Avramovic che ne segna 29 compresa la tripla del -1 resa inutile poi dai due liberi finali di Craft. E a quota 20 è raggiunta da Bologna che vince, questa volta senza soffrire, la sua sfida con Avellino 88-66 mettendo tutti e 10 i giocatori a referto e segnando il 59% dalla linea dei tre punti, a nulla servono i 25 di Sykes con Avellino che viene raggiunta da Brindisi.

Tutti i risultati della 18^ giornata

Segafredo Bologna-Sidigas Avellino 88-86
VI Pesaro-Umana Venezia 86-89
Banco Sassari-Happy Casa Brindisi 98-103
Fiat Torino-Grissin Bon Reggio Emilia 77-58
Germani Brescia-Alma Trieste 77-85

La classifica: Milano 30, Venezia 26, Cremona, Brindisi, Avellino 22, Varese, Bologna 20, Sassari 18, Brescia, Trento 16, Cantù 14, Pesaro 12, Torino, Reggio Emilia 10, Pistoia 8.
 

I più letti