Basket: Avellino, via coach Vucinic. Squadra affidata al vice Maffezzoli

Basket
vucinic_lapresse

Risoluzione consensuale del contratto tra il coach serbo e la Scandone, reduce da tre ko consecutivi e in piena lotta per i playoff. Il sostituto di Vucinic sarà il vice Maffezzoli, che debutterà domenica a Sassari

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Nenad Vucinic non è più l'allenatore della Scandone Avellino. A comunicarlo è stata la società campana con una nota apparsa sul proprio sito internet: "La Sidigas Scandone Avellino comunica che, al termine di un incontro nel quale Nenad Vucinic ha palesato l’assenza delle condizioni necessarie per la prosecuzione del suo incarico di head coach, le parti, prendendo atto della volontà dell’allenatore, hanno optato per la risoluzione consensuale del rapporto tecnico". La squadra aveva incassato domenica la terza sconfitta consecutiva in casa contro Trieste, che ha indotto il tecnico serbo ex Darussafaka e ct della Nuova Zelanda a lasciare un club che sta vivendo da alcuni mesi diverse problematiche di natura economica. "La società ringrazia Vucinic - si legge nella nota -, tecnico e persona dal grande spessore umano, per il lavoro svolto sino ad oggi con passione e dedizione, qualità che lo hanno contraddistinto durante tutto il periodo del suo incarico oltre che per il senso di responsabilità dimostrato in questa circostanza: a lui va il più sentito e sincero in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera". La società ha deciso di percorrere la pista interna, affidando l’incarico di guidare la squadra fino al termine della stagione a Massimo Maffezzoli, vice-allenatore e nello staff di Vucinic, che debutterà domenica a Sassari. La Sidigas al momento è settima in classifica a quota 28 punti, in piena bagarre per l'ottava piazza, l'ultima utile per l'accesso ai playoff. 

BASKET: SCELTI PER TE