Basket Serie A, 3^ giornata: la Virtus passa a Venezia, Milano batte Varese

basket serie a

Pietro Colnago

Dopo solo tre giornate di campionato, le uniche squadre imbattute sono l’Olimpia e la Virtus. Guarda caso le due squadre che in sede di previsioni erano state date come le favorite per lo scudetto

Sono bastate solo tre giornate per confermare con la classifica le previsioni della vigilia. Il gruppetto di testa infatti si assottiglia ancora e con le sconfitte esterne di Reggio Emilia a Sassari e Treviso a Napoli, ancora imbattute davanti a tutti ora ci sono solo Milano e Virtus Bologna, che di certo non si possono considerare sorprese. Più faticosa la vittoria dell’Olimpia nel classico derby contro Varese 79-82: strappo che arriva nell’ultimo quarto dopo che Alessandro Gentile, ex di turno, aveva letteralmente fatto impazzire la difesa milanese chiudendo con 25 punti. A confezionare il break di 15-22 due italiani: capitan Melli che con 5 punti in fila costruisce il vantaggio, è Pippo Ricci che firma l’allungo decisivo che Ale Gentile non riesce più a colmare.

 

Più netta la vittoria della Virtus sulla Reyer 65-84 in una sorta di scontro diretto tra grandi: questa volta a decidere è un terzo quarto da 9-29 nel quale Bologna mette in campo tutto il suo arsenale offensivo, Comincia Hervey a mettere la partita in parità, continua Weems per il vantaggio delle V nere, ben spalleggiato da Pajola e poi, con Teodosic e Belinelli a fare da fari illuminanti, sono i canestri di Hervey e del nuovo arrivato Sampson a mantenere l’imbattibilità per la squadra di Scariolo.

Tutti i risultati della 3^ giornata

  • Trento-Cremona 84-68
  • Tortona-Brindisi 78-87
  • Varese-Milano 79-82
  • Venezia-Virtus Bologna 65-84
  • Sassari-Reggio Emilia 96-93 TS
  • Napoli-Treviso 82-70
  • Trieste-Brescia 80-72
  • Fortitudo Bologna-Pesaro 87-66

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche