Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 novembre 2018

Il Senegal sbaglia l'indirizzo e-mail, Keita fuori dalla lista dei convocati: "L'Inter è intransigente"

print-icon

La Federazione senegalese ha sbagliato indirizzo mail a cui inviare la convocazione di Keita, per questo motivo l'Inter non lo ha inserito nella lista dei giocatori chiamati dalle rispettive Nazionali. Il vicepresidente della Fsf: "La società nerazzurra è intransigente"

INTER, PROBLEMA PER ASAMOAH

Un errore singolare, una disattenzione costata davvero cara alla Federazione del Senegal, che or anon potrà avere a disposizione Keita Baldé per il match contro la Guinea Equatoriale, valido per le qualificazioni alla prossima edizione della Coppa d'Africa. L'ex Lazio infatti non risulta nella lista dei dodici giocatori dell’Inter convocati dalle rispettive Nazionali, un’assenza particolare che non ha nulla a che fare con infortuni o bocciature da parte del Ct senegalese.

La storia

A spiegare l’accaduto ci ha pensato il vicepresidente della Fsf Abdoulaye Sow: "Abbiamo inviato la convocazione al vecchio indirizzo e-mail che l'Internazionale Milano non usa più. Hanno cambiato il loro indirizzo e ci hanno inviato una lettera in tal senso. Allo stato attuale il giocatore non può muoversi e non è convocabile, il suo club appare intransigente". In realtà, risulta da verifiche successive che la mail della convocazione di Keita non è stata inviata al precedente indirizzo utilizzato dall'Inter, ma a una casella inesistente, mai usata nemmeno in passato dai nerazzurri, che in caso contrario avrebbero comunque ricevuto la comunicazione consentendo regolarmente a Keita di raggiungere la propria nazionale. Lo stesso vicepresidente si è poi messo in contatto con la società milanese per provare a rimediare all'errore ma ha ricevuto una risposta negativa dai nerazzurri che avevano già programmato insieme al senegalese la settimana di allenamenti.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi