Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
30 aprile 2019

Bulgaria, il sorteggio in Botev Plovdiv Cska Sofia avviene con le uova di Pasqua. VIDEO

print-icon

Episodio curioso durante il 'palla o campo' di Botev Plovdiv-Cska Sofia: al posto della classica monetina, l'arbitro ha utilizzato due uova in occasione della Pasqua ortodossa

PALLA O CAMPO, L'ARBITRO USA LA CARTA DI CREDITO

DIMENTICA LA MONETINA: MORRA CINESE PER IL SORTEGGIO

Ci eravamo fermati alle carte di credito e alla morra cinese. Adesso siamo andati oltre. Dalla Bulgaria, infatti, ci arriva un altro modo originale per effettuare il sorteggio 'palla o campo'. Accade poco prima del fischio d'inizio tra Botev Plovdiv e Cska Sofia, dove l'arbitro Stoyanov si avvicina ai due capitani e consegna loro un uovo a testa, ciascuno del colore ufficiale dei club: uno rosso e uno giallo. Da una parte Lachezar Baltanov, capitano dei padroni di casa, e dall'altra Nikolay Bodurov, capitano della squadra della capitale, danno vita così all'Eiertütsch, la tradizionale gara di rottura delle uova. Al posto della classica monetina, dunque, è il colpo più incisivo a decretare il vincitore del sorteggio e in questo caso premia il numero 17 dei gialloneri. E la scelta non è casuale, ma dettata dalla data particolare in cui il match si disputa, ovvero all'indomani della Pasqua ortodossa. Una scena insolita vissuta con grandi sorrisi tra i giocatori e la terna arbitrale e che contribuisce a stemperare la tensione in vista della sfida di Championship playoff della Parva Liga, poi vinta dal Botev Plovdiv per 2-0 grazie ai gol nel finale di Doré e Nedelev.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi